Juventus, altra ‘stangata’ dopo la sconfitta col Napoli: adesso è veramente dura

La Juventus riceve un’altra clamorosa batosta dopo la sconfitta rimediata contro il Napoli. Adesso tutto si complica, per davvero.

I bianconeri sono alla ricerca di rinforzi in vista del futuro. Un obiettivo, però, è corteggiato da alcune big europee.

Stangata Juve
Allegri Juventus, in arrivo altra stangata – Napolicalciolive.com

La Juventus è caduto in modo rovinoso dopo un percorso netto di otto vittorie con altrettanti clean sheet. I bianconeri hanno perso lo scontro diretto contro il Napoli per 5-1, un passivo pesante che ha indicato l’attuale distanza fra le due formazioni. Ora la classifica vede la squadra di Allegri a -10 dalla vetta, anche se l’allenatore ha affermato di non sentirsi già fuori dalla corsa allo scudetto mancando ancora un intero girone da giocare.

Nel frattempo è ufficialmente giunta al termine l’era Agnelli: il match del Maradona era l’ultima da presidente in carica per lui. Ora inizierà una nuova fase con Ferrero numero uno del club, Scanavino direttore generale e Cherubini direttore sportivo. Il DS avrebbe già in mente un’importante operazione di mercato: la concorrenza è molto folta e, per questo, il tempismo sarà cruciale.

Juventus, il tempismo è tutto: tutte le big guardano l’obiettivo bianconero

Un anno fa, la Juventus ha operato massicciamente durante il mercato invernale, sia in entrata che in uscita. Oggi, invece, la situazione è diversa: salvo clamorose sorprese, infatti, i bianconeri non dovrebbero apportare dei cambiamenti al gruppo attuale che, dunque, dovrebbe chiudere la stagione.

In estate, però, ci saranno sicuramente degli addii importanti: sono praticamente certe le partenze di Alex Sandro e Cuadrado. Entrambi sono in scadenza di contratto e difficilmente verranno contattati per i rispettivi rinnovi. Per questo, la dirigenza sarebbe già alla ricerca dei possibili eredi per non arrivare impreparati una volta aperto il mercato estivo. In particolare, per la corsia di destra ci sarebbe un nome in cima alla lista dei desideri: Ivan Fresneda.

Fresneda Valladolid
Ivan Fresneda, terzino del Valladolid – napolicalciolive.com

Il giovanissimo spagnolo si sta mettendo in mostra in Liga e ha già attirato le attenzioni di diversi top club. La Juve vedrebbe in lui il giusto sostituto di Cuadrado: il classe 2004 è infatti dotato di grandi doti di spinta e potrebbe essere impiegato anche da esterno a tutta fascia.

Il Valladolid sa di avere fra le mani un gioiello e non lo lascerà partire molto facilmente. Di conseguenza, il tempismo sarà un fattore determinante in questa trattativa: anticipare le altre squadre potrebbe dare un grande vantaggio, ma sarà determinante anche la volontà del ragazzo.

Tutti su Fresneda: solo almeno tre i club da battere

La Juventus si sarebbe accorta del talento di Fresneda e lo avrebbe inserito nella propria lista degli obiettivi di mercato. Tuttavia, ci sono almeno tre top club da battere per arrivare allo spagnolo. In primis c’è il Borussia Dortmund, da sempre attento ai talenti dei campionati esteri e che si è dimostrato un ottimo trampolino di lancio per i più giovani (come è successo con Sancho, Hakimi, Haaland e Bellingham). Inoltre, ci sono le sirene dalla Premier League: Newcastle e Arsenal avrebbero messo gli occhi sul giovane terzino.

Mikel Arteta Arsenal
Mikel Arteta, allenatore dell’Arsenal – napolicalciolive.com

Per ora non ci sarebbero trattative in corso, ma difficilmente Fresneda rimarrà al Valladolid in estate: il suo futuro sarà quasi certamente in un top club. La Juve si è iscritta alla corsa, ma le concorrenti sono decisamente agguerrite.