Napoli, attenzione: una vecchia ‘conoscenza’ può raggiungere Ronaldo all’Al-Nassr

L’Al-Nassr, dopo il colpo Cristiano Ronaldo, punta un proprio lui: una vecchia ‘conoscenza’ per gli ambienti partenopei.

Il club saudita ha ingaggiato CR7 stupendo tutti, ma non vuole fermarsi qui: nel mirino c’è un altro top player (che piaceva agli azzurri).

Ronaldo Al-Nassr
Cristiano Ronaldo, attaccante dell’Al-Nassr – napolicalciolive.com

Senza ombra di dubbio, il passaggio di Cristiano Ronaldo all’Al-Nassr è il trasferimento più sorprendente di questo calciomercato invernale. Come ben noto, l’attaccante ha rescisso il proprio contratto con il Manchester United prima del Mondiale: fatale è stata l’intervista shock rilasciata a Piers Morgan in esclusiva.

Ora per il portoghese è iniziata una nuova avventura in un continente lontano dal grande calcio, ma che comunque sta dimostrando di avere importanti margini di crescita. Il club saudita, per convincere CR7, ha offerto un contratto stellare da €200 milioni annui complessivi fra parti fisse e introiti provenienti dagli sponsor.
All’interno della rosa, però, ci sono anche altre conoscenze del calcio europeo come, per esempio, Talisca e l’allenatore Rudi Garcia. Presto, però, potrebbe arrivare un altro top player.

Era un obiettivo del Napoli, ora può raggiungere Ronaldo (di nuovo)

Il passaggio di Ronaldo all’Al-Nassr potrebbe segnare l’inizio dell’età dell’oro per il movimento calcistico saudita. Ovviamente non è la prima volta che un grande giocatore decide di intraprendere un’esperienza nel mondo arabo: un esempio recente, infatti, è quello di Xavi. Tuttavia, la figura dell’ex Real Madrid, dato anche il contesto storico, è sicuramente più attraente e trainante rispetto a tutte quelle precedenti.

Per questo motivo, non sono da escludere altri trasferimenti importanti verso l’Arabia Saudita. In tal senso, l’Al-Nassr potrebbe essere nuovamente il club in grado di ingaggiare un altro top player. Secondo alcune indiscrezioni provenienti dalla Spagna, infatti, Cristiano Ronaldo potrebbe ricongiungersi con un suo ex compagno di squadra dei tempi del Real Madrid: Keylor Navas.

Keylor Navas PSG
Keylor Navas, portiere del PSG – napolicalciolive.com

Il portiere ha perso i gradi da titolare al PSG a causa della scelta di Galtier di puntare con convinzione su Donnarumma come prima scelta per la porta. La situazione lo rende scontento, come lui stesso ha dichiarato, e potrebbe accettare una nuova esperienza.
In estate, il Napoli ha pensato seriamente di ingaggiarlo dopo l’addio di Ospina, ma alla fine Spalletti ha optato per la fiducia a Meret.

Un ex obiettivo del Napoli per sostituire… un ex Napoli

L’Al-Nassr potrebbe dunque tentare il colpaccio Keylor Navas: resta il nodo della volontà del giocatore, che potrebbe ambire ad un’ultima esperienza importante in Europa. Tuttavia, è una pista da monitorare con attenzione. La trattativa starebbe nascendo a causa di un infortunio di un ex Napoli: David Ospina.

Ospina Napoli
David Ospina, ex portiere del Napoli – napolicalciolive.com

Il colombiano ha rimediato un brutto infortunio al gomito e si teme un lungo stop per lui. Al momento, l’ex Arsenal starebbe parlando con dei medici specializzati per valutare la situazione e scegliere se operarsi o meno. Nel frattempo, l’Al-Nassr si guarda intorno e punta Keylor Navas. L’accelerata decisiva potrebbe arrivare proprio quando il PSG sfiderà in amichevole il club saudita: le dirigenze, molto probabilmente, avranno un colloquio.