Calciomercato Napoli, brutta notizia: i tifosi dovranno farsene una ragione

E’ una situazione da accettare dai tifosi del Napoli, senza se e senza ma. Purtroppo, quello che è successo non può essere modificato in alcun modo. 

Adesso sarà necessario cambiare obiettivo per rinforzare la già competitiva rosa a disposizione di Luciano Spalletti.

Giuntoli Napoli
Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli – napolicalciolive.com

Il calciatore lascia, dunque, la Serie A per fare esperienza in un nuovo campionato.

Napoli diviso tra acquisti e cessioni: il punto

Sono giorni caldi anche per il Napoli che, nonostante il primo posto in Serie A ben saldo grazie ai nove punti di vantaggio sul Milan, è molto attivo anche in sede di mercato. I partenopei, infatti, stanno monitorando le eventuali occasioni che il mercato può regalare sia per la finestra di gennaio che per quella estiva. Uno dei grandi colpi degli azzurri potrebbe consumarsi nella zona centrale del campo. Non è un mistero che Giuntoli abbia imbastito dei colloqui con l’Angers per il futuro del centrocampista Azzedine Ounahi, grande protagonista a Qatar 2022 con il suo Marocco. L’idea del Napoli sarebbe quella di prelevarlo adesso per anticipare la concorrenza e lasciarlo in prestito all’Angers fino al termine della stagione.

Ounahi Marocco
Azzedine Ounahi, centrocampista dell’Angers – napolicalciolive.com

Un’altra trattativa che potrebbe andare a buon fine durante questa sessione di mercato è l’avvicendamento in porta tra Salvatore Sirigu e Pierluigi Gollini. Sirigu, infatti, ha molto mercato sia in A che in B ma il Napoli prima di cederlo vorrebbe trovare il sostituto, visto che Contini è passato alla Reggina. La non positiva situazione di Gollini a Firenze potrebbe fare al caso degli azzurri che stanno provando ad imbastire uno scambio con la viola. Da monitorare anche la situazione di Andrea Petagna, attualmente in prestito al Monza, ma sul quale la Fiorentina avrebbe fatto più di un pensierino.

Il calciatore vicino all’addio: Napoli beffato

Le diverse trattative che vedono coinvolte gli azzurri, però, non vanno tutte a buon fine. Il Napoli, infatti, rischia di essere beffato su uno dei suoi obiettivi per il presente e per il futuro. Il direttore sportivo Giuntoli aveva effettuato qualche sondaggio ma adesso un nuovo club straniero avrebbe compiuto il passo decisivo per strappare il calciatore alla Serie A. Si tratta di Jakub Kiwior, difensore classe 2000 dello Spezia.

Kiwior Spezia
Jakub Kiwior, difensore dello Spezia – napolicalciolive.com

Kiwior ha aumentato esponenzialmente il suo valore grazie alle ottime prestazioni fornite negli ultimi mesi e che gli sono valse anche la chiamata della Polonia per il mondiale qatariota. Su di lui avevano chiesto informazioni Napoli, Juventus e Roma ma, con ogni probabilità, il futuro del polacco sarà lontano dalle Serie A. Secondo quanto riportato da gianlucadimarzio.com, lo Spezia avrebbe raggiunto un accordo con l’Arsenal per la cessione di Kiwior ad una cifra intorno ai 25 milioni di euro. Il difensore volerà a Londra al termine della settimana per sostenere le visite mediche di rito. Italiane beffate dal blitz dell’Arsenal che a breve potrà abbracciare il suo nuovo rinforzo.