“Non mi pagavano da mesi”: Serie A, accuse pesantissime del calciatore

Non deve essere stato facile per lui tollerare una situazione a detta sua insostenibile da qualunque lato la si guardi. “Non mi pagavano da mesi”, ha ammesso. 

È stato praticamente costretto a salutare l’Italia e in particolare la squadra che aveva, almeno all’inizio, creduto nelle sue potenzialità.

Campo
Serie A, accuse gravissime: cosa succedeva – Napolicalciolive.com

E invece con ben due allenatori che si sono succeduti non è riuscito praticamente mai a scendere in campo continuità, non ha mai avuto la possibilità concreta di dimostrare il talento che ha dimostrato a sprazzi con la maglia della Roma.

Sampdoria, dal mercato alla crisi finanziaria: la Doria cerca di rialzare la testa

Non è un buon momento per la Sampdoria, squadra che almeno a inizio campionato credeva di riuscire a migliorare la posizione ottenuta l’anno scorso. E invece quelle poche speranze iniziali sono state spazzate via a partire dalle prime prestazioni offerte in campionato: la Samp è apparsa una formazione scialba, senza gioco e identità, ben lontana da quella scoppiettante della scorsa stagione. E anche dal punto di vista finanziario la proprietà ha dovuto fare i conti con le casse societarie praticamente vuote.

Stankovic Sampdoria
Dejan Stankovic, allenatore della Sampdoria – Napolicalciolive.com

Il gioco di Marco Giampaolo non è mai diventato tale e per questo il presidente Lanna ha optato per l’opzione Dejan Stankovic, un allenatore alle prime armi e che ha voglia di confrontarsi in una realtà importante. Tuttavia nemmeno con il serbo in panchina la Doria è riuscita a decollare e per questo motivo in queste ore sta cercando di rivoluzionare la rosa salutando gli interpreti considerati non all’altezza.

Uno di questi ha recentemente parlato a briglia sciolte dopo aver salutato Genova. Non è stata un’esperienza da ricordare, semmai è il contrario.

Sampdoria, senti Villar: “Esperienza difficile”

Se all’inizio considerava la Sampdoria come la miglior piazza per giocare finalmente continuità, con il passare dei giorni e delle settimane si è dovuto drasticamente ricredere. Gonzalo Villar insomma sperava in un epilogo diverso, invece è dovuto letteralmente scappare al Getafe per tornare a respirare.

Villar Samp
Villar non risparmia le critiche contro la Sampdoria – Napolicalciolive.com

Il centrocampista, il cui cartellino è ancora di proprietà della Roma, non la tocca piano. Se la prende con la proprietà che a detta sua non gli ha nemmeno pagato lo stipendio. Intervistato da COPE, il giovane spagnolo non concede sconti: “Sampdoria? Una delle esperienze più difficili che abbia mai vissuto“, afferma Villar. “Ho giocato tanto a livello personale, ma la situazione finanziaria della Sampdoria era complicata, non mi pagavano da mesi”.