Ounas clamoroso retroscena: c’entra sua moglie, cos’è successo davvero

Adam Ounas ha rivelato ai media francesi un clamoroso retroscena sulla sua vita: c’entra anche sua moglie, ecco cos’è successo.

L’ex calciatore del Napoli ha rivelato un sorprendente dietro le quinte della sua infelice avventura in azzurro terminata questa estate: protagonista della storia anche sua moglie, ecco che cosa è successo davvero all’algerino.

Adam Ounas
Adam Ounas, il retroscena sull’aventura a Napoli è incredibile – Napolicalciolive.com

Il Napoli è oggi una delle realtà migliori di cui il calcio italiano dispone. Il progetto ad alta sostenibilità economica del presidente De Laurentiis sta finalmente protando frutti sostanziosi dopo anni di soddisfazioni, ma senza un trofeo di grande prestigio in bacheca come ad esempio lo scudetto. Prima di arrivare a questo risultato però è servito un grande lavoro, fatto anche di giovani promesse che non hanno mantenuto le promesse sperate: tra questi anche Adam Ounas.

Ounas, una meteora azzurra mai sbocciata: c’è però un retroscena

Adam Ounas è stato nel recente passato uno di quei calciatori giovani che il Napoli ha preso nella speranza di vederli crescere fino a diventare pezzi pregiati della propria rosa. L’algerino in Italia non ha però impressionato così come aveva fatto con la maglia del Bordeaux in Francia ed in azzurro ha ottenuto poco spazio. Nonostante i prestiti a Cagliari e Crotone, il suo minutaggio in Campania non è mai aumentato obbligandolo a tornare in terra francese questa estate.

Adam Ounas Lille
Ounas con la maglia del Lille – Napolicalciolive.com

Nelle ultime dell’ultimo mercato estivo l’attaccante algerino è approdato al Lille dove fino a qui ha ottenuto 13 presenze condite da 1 gol e 2 assist. Nel suo periodo azzurro, durato 5 anni sulla carta ma nel concreto solo 3 visti i prestiti a cui è andato incontro, Ounas ha ottenuto solo 62 presenze con 7 reti ed 1 solo assist, cifre molto basse rispetto alle aspettative, condizionate spesso dal bassissimo minutaggio avuto a disposizione con tutti gli allenatori passati in Campania durante la sua permanenza.

L’attuale esterno del Lille non si è mai esposto in maniera significativa sul suo periodo in maglia Napoli, sia forse per la speranza di poter ottenere un giorno una chance, sia perchè fino ad ora non c’era mai stata realmente occasione di farlo. Negli ultimi giorni però Ounas è tornato a parlare del suo recente passato e lo ha fatto raccontando un sorprendente retroscena.

Ounas e quel sì non approvato: ecco cosa è successo

Adam Ounas approdò al Napoli dal Bordeaux nell’estate del 2017. L’allora 21enne algerino fu pagato 12 milioni, una cifra conveniente visto il talento mostrato dal giovane esterno d’attacco, ma soprattutto fu soffiato alla Roma, squadra che in quel momento era alla ricerca di un calciatore con quelle caratteristiche vista la possibile cessione di Salah, poi concretizzatasi. Su questo si basa il retroscena raccontato dallo stesso Ounas.

Sarah Bou
Sarah Bou, la moglie di Adam Ounas – Napolicalciolive.com

La scelta di preferire il Napoli ai giallorossi si è indubbiamente rivelata molto sfortunata per l’algerino, soprattutto visto quanto gli disse ai tempi la moglie, vale a dire di avere un brutto presentimento su quel trasferimento.

Ounas ha rivelato che una volta arrivato a Crotone, quel consigliò non ascoltato ritornò in voga: “A gennaio 2021 venni mandato a Crotone. Vidi la città, i giocatori, il livello della squadra e capii come stavano davvero le cose… A Crotone mia moglie mi ha chiesto di svegliarmi”. Per l’attuale calciatore del Lille resta quindi il rimpianto di quella scelta sbagliata, ma chissà che ora in Francia possa vivere una seconda vita sportiva.