Calciomercato Napoli: il ‘big’ resta in azzurro, cosa c’è scritto sul contratto

Tra i tanti casi e le voci di mercato che tengono banco in casa Napoli c’è anche la situazione legata al futuro di un big. 

Ci sono delle novità per quanto riguarda il Napoli e, in particolare, sul futuro di un calciatore diventato fondamentale nell’undici di Spalletti. Di chi si tratta?

Cristiano Giuntoli in panchina
Deciso il futuro di un giocatore molto importante per Spalletti (napolicalciolive)

Non tutti lo sanno, ma esiste una clausola nel nuovo accordo che cambia le carte in tavola e la scadenza fissata nel 2024 non è più una certezza. Il Napoli dovrà stare molto attento a non perdere un giocatore così importante o, in caso di separazione, a non farsi trovare impreparato e assicurarsi per tempo un sostituto di livello.

Meret dalle stalle alle stelle: il portiere ha convinto tutti

Dopo l’esplosione in maglia SPAL e la grande chiamata del Napoli il futuro di Alex Meret sembrava tra i più rosei per i prospetti italiani. In azzurro, però, il giovane estremo difensore si è trovato a fare i conti con un dualismo inatteso e serrato con David Ospina. Il costante ballottaggio tra i due ha spesso visto uscirne sconfitto proprio il portiere italiano. Lo scorso giugno, però, il Napoli e Ospina hanno deciso di separarsi ma per Meret sembrava potersi profilare un prestito, magari allo Spezia, con Keylor Navas al suo posto in azzurro.

Meret Napoli
In casa Napoli continua a tenere banco il futuro di Meret – napolicalciolive.com

Giuntoli non è riuscito a trovare la quadra della trattativa e alla fine Navas non è mai arrivato e Meret è rimasto a Napoli. Dopo la mancata cessione le prestazioni di Alex hanno subito un forte incremento rendendolo a tutti gli effetti il titolare indiscutibile della porta del Napoli.

Il futuro di Meret potrebbe cambiare: ecco la speciale clausola

La grande stagione di Meret, e di tutto il collettivo guidato da Luciano Spalletti, ha posto sotto la lente d’ingrandimento diversi calciatori azzurri compreso il portiere. Per questo all’inizio dello scorso ottobre Aurelio De Laurentiis ha deciso di estendere di un anno il contratto dell’estremo difensore, in scadenza nel giugno 2023. Il rinnovo ha allontanato le possibili pretendenti ma il nuovo accordo al suo interno nascondeva una clausola molto particolare.

Alex Meret
Alex Meret sta disputando una grande stagione con la maglia del Napoli – napolicalciolive.com

La clausola inserita da Giuntoli e ADL potrebbe, inoltre, cambiare il futuro di Alex Meret. Stando a quanto si legge su Tmw, l’accordo raggiunto con l’ex SPAL, infatti, prevede un prolungamento di contratto fino a giugno 2024, ma non finisce qui. Se Meret, nella stagione 2023/24, dovesse disputare almeno il 70% delle partite del Napoli il contratto si prolungherebbe in automatico di un ulteriore anno, ossia fino a giugno 2025. Con questa mossa i partenopei hanno di fatto blindato il proprio portiere e, se qualche club volesse ingaggiarlo, dovrà corrispondere al Napoli la giusta cifra.

Impostazioni privacy