Ufficiale, salta Torino-Napoli: la notizia ha spiazzato tutti

Il calciatore non prenderà parte all’attesissima sfida dell’Olimpico Grande Torino che vedrà opporsi Torino e Napoli.

È tempo di mettersi alle spalle i calcoli sulla prossima sfida di Champions League e pensare esclusivamente alla Serie A la quale è palesemente un obiettivo da conquistare il prima possibile e per tale motivo è obbligatorio confermare quanto di buono fatto vedere contro il Francoforte.

Juric assenza
Ivan Juric e Luciano Spalletti al ‘Maradona’ – Napolicalciolive.com

Sono questi più o meno gli obiettivi di Spalletti. Testa solo al Torino e non ad altro, una squadra che sta dimostrando grazie alla guida sapiente di Ivan Juric di saper praticare un grande calcio nonchè di possedere una discreta capacità di infliggere danni agli avversari. Il temperamento del tecnico croato ha trasformato una squadra che da anni lotta al massimo per la metà classifica: oggi il posizionamento europeo non è più un’utopia visti i recenti risultati raggiunti nelle ultime partite, ovverosia due vittorie, una sconfitta e un pareggio.

Torino-Napoli: Juric perde il suo pezzo pregiato

Sarà decisamente interessante vedere come Ivan Juric cercherà di frenare il Napoli, una squadra che difficilmente concede all’avversario campo e possesso palla. Lo si è visto anche nella sconfitta contro la Lazio: anche in quel contesto di svantaggio gli azzurri non hanno mai messo in discussione il loro modus operandi fatto di possesso palla e sfruttamento di tutti gli spazi. Juric dovrà sforzarsi inoltre per superare la muraglia difensiva composta da Kim Minjae e Amir Rrahmani (suo ex pupillo) senza tuttavia uno dei suoi calciatori più tecnici: Aleksey Miranchuk.

Aleksey Miranchuk infortunio
Aleksey Miranchuk, niente Napoli per il russo – Napolicalciolive.com

Il Torino ha comunicato l’entità dell’infortunio del suo attaccante mediante un report pubblicato sul suo sito ufficiale: “Aleksey Miranchuk non sarà tra i convocati per la partita contro il Napoli di domani. Gli accertamenti strumentali cui è stato sottoposto il calciatore granata hanno evidenziato un trauma elongativo del muscolo adduttore della coscia sinistra. La prognosi verrà valutata secondo l’evolversi clinico dell’infortunio“.

Un problema non grave stando alle prime indiscrezioni sulle condizioni dell’ex Atalanta e Lokomotiv Mosca che per sua fortuna potrà risposarsi durante la settimana di stop causa l’imminente ritorno delle Nazionali. Contro il Napoli Juric probabilmente opterà per un cambio organico della formazione con il ritorno di Vlasic dopo i fatti del Derby di Torino (l’allenatore si lamentò in conferenza stampa della scarsa prestazione del suo calciatore contro la Juventus) e un infortunio (distrazione mio fasciale del muscolo retto femorale della coscia destra) che lo ha costretto a stare fermo per un paio di settimane.