Napoli, Kvaratskhelia: il commento in diretta non passa inosservato

Khvicha Kvaratskhelia è uno dei protagonisti assoluti del Napoli. Il georgiano ha conquistato tutti grazie alle sue giocate: ecco cos’è accaduto in una diretta di TVPlay.

L’attaccante azzurro ha travolto la Serie A con gol e assist: un ospite di TVPlay gli ha riservato un complimento speciale.

Kvaratskhelia
Khvicha Kvaratskhelia, complimento da non credere – napolicalciolive.com

Kvaratskhelia è arrivato al Napoli in estate per raccogliere la pesante eredità di Insigne. L’impatto del georgiano è stato devastante: gol, assist e giocate spettacolari lo hanno fatto emergere come uno dei talenti più cristallini del panorama calcistico mondiale. Spalletti gli ha dato fiducia sin da subito ed è diventato immediatamente un titolare inamovibile: il tempo di adattamento al calcio italiano è stato praticamente nullo e anche in Europa ha dimostrato di essere determinante. Anche per questo, l’ex Rubin Kazan ha ricevuto diversi complimenti: uno arrivato da una diretta di TVPlay è decisamente particolare.

Kvaratskhelia, il complimento è da capogiro

Kvaratskhelia è uno dei giocatori più rappresentativi della cavalcata del Napoli. Arrivato in estate per €10 milioni fra lo scetticismo generale, il georgiano ha conquistato tutti subito grazie alle sue giocate da fuoriclasse assoluto. L’attaccante è riuscito ad entrare subito negli schemi di Spalletti e la sua intesa con Osimhen sta portando risultati straordinari in campionato ed in Champions League.

Il 77 azzurro ha attirato gli occhi dei tifosi delle altre squadre, così come quelli degli appassionati di tutta Europa. Anche un grande ex campione del Real Madrid come Guti (idolo di Kvara) ha recentemente speso parole importanti per lui. Durante una diretta di TVPlay, invece, è arrivato un complimento molto particolare: a porgerlo è stato il radiocronista Francesco Repice, che ha menzionato anche Maradona.

Maradona
Diego Armando Maradona, ex giocatore del Napoli – napolicalciolive.com

“Ogni tanto faccio i conti con la vecchiaia, mi piace immaginare che esista qualcosa che unisca, che dentro il Maradona si crei una magia particolare perché è intitolato a quel calciatore”: si tratta in un elogio unico per Kvaratskhelia, che sempre più spesso viene soprannominato Kvaradona. Per molti tifosi è il talento puro ad aver indossato la maglia del Napoli che più si avvicina a quello del Pibe de Oro, anche se, ovviamente, ci sono ancora delle categorie di differenza.

Repice: “Mi piace che…”

Il radiocronista si è espresso in modo netto su Kvaratskhelia. In lui vede qualcosa di magico che riporta alla mente Maradona: un complimento di grande spessore che certifica il talento del georgiano. Inoltre, Repice ha sottolineato un altro aspetto in particolare che apprezza dell’attaccante: per farlo, ha riportato a galla il gol meraviglioso realizzato contro l’Atalanta con doppia sterzata e tiro potente sotto la traversa.

Kvaratskhelia gol
Kvaratskhelia mentre realizza il gol all’Atalanta – napolicalciolive.com

“Mi piace che contro l’Atalanta abbia spaccato la porta e non abbia calciato di precisione”: con questa affermazione, Repice ha evidenziato come Kvaratskhelia sappia abbinare giocate raffinate ed eleganti ad altre estremamente funzionali e concrete come, in questo caso, un tiro molto potente che non ha lasciato scampo a Musso.