Hanno mollato Osimhen: Mendes porta il nuovo bomber

Svolta improvvisa per il futuro di Victor Osimhen, così cambia il destino del Napoli: decisivo Jorge Mendes

Il successo sofferto sul Lecce riporta il sorriso in casa Napoli, avvicinando di un altro piccolo passo il tricolore alla squadra di Luciano Spalletti.

Chelsea su Ramos: Osimhen resta a Napoli
Victor Osimhen (Ansa) – Napolicalciolive.com

Tra pochi giorni il primo round europeo con il Milan: in palio l’accesso alla semifinale di Champions League. Non sarà semplice ma vi è voglia di rivalsa, a maggior ragione dopo la brutta figura incassata al ‘San Paolo’ nel penultimo turno di Serie A. Dal campo al calciomercato il passo è breve e da questo punto di vista in casa azzurra un nome su tutti continua a tenere in ansia tifoseria e vertici: Victor Osimhen. Un’esplosione con la quale il nigeriano ha trascinato i compagni verso un trionfo più che meritato in Italia: l’ex Lille è andato a segno ben 25 volte, con 5 assist e 29 apparizioni complessive tra campionato, Coppa Italia e Champions. Numeri da capogiro che hanno incuriosito, per usare un eufemismo, le big di tutta Europa. In primis il Chelsea, in piena ricostruzione ed a caccia di un grande nome per l’attacco dell’anno prossimo.

Addio Osimhen: così Mendes firma la svolta

Stando a quanto riferisce ‘Footballinsider247.com’, il Chelsea avrebbe deciso di virare le proprie attenzioni verso un altro degli attaccanti più profilici in Europa. Occhi in Portogallo, dove il Benfica potrebbe lasciar partire Goncalo Ramos.

Chelsea su Ramos: Osimhen resta a Napoli
Jorge Mendes (Ansa) – Napolicalciolive.com

In tal senso Jorge Mendes potrebbe effettivamente parlarne con i ‘Blues’, offrendo il 21enne lusitano che con la squadra portoghese sta segnando a raffica. 38 presenze, ben 25 reti e 10 assist vincenti: numeri da vero top player che, ad un’età ancora lontana dalla maturità calcistica, ne fanno un’alternativa di tutto rispetto allo stesso Osimhen. Il Napoli per lasciar partire il suo trascinatore chiederebbe mai meno di 120 milioni: in tal senso, il portoghese costerebbe molto meno al club di Boehly. Perchè il Benfica si accontenterebbe di una cifra vicina agli 80 milioni di euro: ben quaranta in meno rispetto al nigeriano.

Osimhen rimane in lista ma, alle giuste condizioni, non è affatto da trascurare la possibilità che la società di Londra possa effettivamente decidere di puntare su Ramos, ‘graziando’ il Napoli e lasciando per il momento lì dov’è l’ex Lille. Con il Chelsea concentrato su altre piste, non è escluso che il 24enne di Lagos possa infine restare in azzurro, almeno per un’altra stagione da protagonista agli ordini di Luciano Spalletti. Con il tricolore cucito sul petto e la voglia di un grande attaccante di continuare a stupire l’Europa intera, Chelsea compreso.