Pogba gli lascia la maglia, è il nuovo numero 10

La Juventus sta pensando già alle opportunità di mercato, soprattutto con la cessione di qualche big che potrebbe arrivare

I bianconeri stanno cercando di capire quali saranno le cessioni per fiondarsi, poi, sulle possibili occasioni di mercato in giro per l’Europa.

Calciomercato Juventus, nuovo numero 10
Calciomercato Juventus, nuovo numero 10 (LaPresse) – napolicalciolive.com

La prima analisi che la Juventus deve fare è legata, senza dubbio, alla situazione della panchina di Massimiliano Allegri. Nelle ultime settimane sembrava traballante la situazione, con il livornese che non ha portato a casa i risultati che i dirigenti speravano, nonostante le tante problematiche al di fuori del campo che la Vecchia Signora ha avuto nell’arco di questa annata. Le valutazioni sull’ex Milan verranno effettuate nelle prossime settimane, si parla di Igor Tudor come possibile sostituto.

Juventus, Ansu Fati potrebbe arrivare a Torino

Il Barcellona deve cercare di ricostruire, nuovamente, nella prossima stagione e per farlo dovrà cedere qualche prezzo pregiato. C’è ancora la possibilità di un accordo tra i blaugrana e Lionel Messi, per un clamoroso ritorno, ma per far si che accada le cessioni dovranno essere importanti.

Calciomercato Juventus, nuovo numero 10
Ansu Fati esulta per un gol con un compagno (Ansa Foto) Napolicalciolive.com

Secondo alcune indiscrezioni, uno dei giocatori che potrebbe lasciare la Catalogna sarebbe l’attaccante Ansu Fati. Rappresenterebbe, senza dubbio, una grande occasione per la Juventus, dato che si parla di una valutazione che si aggira attorno ai 50 milioni di euro. Non sarà facile per i dirigenti della squadra piemontese andare a trattare per il gioiello del Barcellona, dato che è un pezzo veramente pregiato che arriva dalla Cantera e non lo cederanno facilmente.

Prima di buttarsi su un acquisto di questo calibro, però, i bianconeri devono capire quale sarà il futuro dei suoi big. Angel Di Maria, come detto nelle ultime ore, non rinnoverà il suo contratto con la squadra bianconera. Dusan Vlahovic è finito, invece, nel mirino del Bayern Monaco che ha messo sul piatto 60 milioni di euro, buoni dato che da quando ha lasciato la Fiorentina non ha lasciato il segno come si pensava. La dirigenza della Vecchia Signora valuta, però, il serbo non meno di 80 milioni di euro. Un discorso a parte va fatto, invece, per Paul Pogba che nella prima stagione dal suo ritorno è stato praticamente sempre ai box, non dando un apporto concreto ai suoi. La dirigenza potrebbe decidere di non continuare nel contratto e liberarlo a fine stagione.

Impostazioni privacy