Primo colpo per Garcia: che regalo da De Laurentiis

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, è pronto a regalare il primo grande colpo di questa sessione del calciomercato estivo al nuovo allenatore della squadra, Rudi Garcia

Per il manager francese si tratta di un ritorno in Serie A visto che, per tre anni, è stato alla guida della Roma dove è stato apprezzato dai tifosi giallorossi per via del suo gioco. Soprattutto per le sue qualità di tecnico e come persona. Adesso per lui inizia una nuova ed emozionante avventura nel team dei campioni di Italia.

Affondo del Napoli per Berardi
Rudi Garcia – NapoliCalcioLive.com (Foto LaPresse)

Tanto è vero che il presidente dei partenopei è pronto ad affondare il colpo e regalare al tecnico il primo calciatore per la prossima stagione. Anche se, a dire il vero, bisogna fare molto presto visto che le squadre interessate all’atleta sono molte. Serve presentare una offerta importante alla società detentrice del cartellino.

Napoli, Rudi Garcia pronto ad abbracciare il primo colpo

Il Napoli, per la prossima stagione, ha in mente dei grandi obiettivi. In primis cercare di ripetersi con la vittoria dello scudetto. Senza dimenticare, però, l’obiettivo della Champions League considerato un vero e proprio pallino dallo stesso De Laurentiis. Per cercare di andare avanti in questa competizione europea, però, bisogna effettuare una grande campagna acquisti. Lo sanno bene i tifosi, così come la dirigenza.

Ed è per questo motivo che si sta cercando, insistentemente, di affondare il colpo verso un calciatore che conosce alla perfezione il campionato italiano. Tanto è vero che, in Serie A, ha già superato la quota 100 gol con una sola maglia indossata: ovvero quella del Sassuolo. Da come avete ben potuto capire stiamo parlando di Domenico Berardi, capitano dei neroverdi e punto fermo della nazionale allenata di Mancini.

Affondo del Napoli per Berardi
Domenico Berardi – NapoliCalcioLive.com (Foto LaPresse)

Non è affatto un mistero che gli azzurri siano interessati al classe ’94. Non si tratterebbe della prima volta che i partenopei chiedano informazioni ad una società amica come quella del Sassuolo. La stessa che, però, non è intenzionata ad effettuare alcun tipo di sconto per il calciatore. Anzi, è pronta ad ascoltare anche le altre possibili offerte che arriveranno per uno dei top player della squadra romagnola.

Come riportato in precedenza, però, la concorrenza è molta. Juventus, Lazio, Roma e Milan rimangono alla finestra. Il costo del suo cartellino si aggira intorno ai 30 milioni di euro. Niente contropartite e nemmeno richieste di prestito con diritto di riscatto: solo cash oppure non se ne farà niente.

Impostazioni privacy