Rivoluzione Napoli con Garcia: doppio addio, è doccia gelata

Il Napoli ha scelto Rudi Garcia per il nuovo progetto tecnico del club. Fiducia nell’allenatore francese: pronta una rivoluzione in rosa

Il volto del Napoli è ufficialmente cambiato con l’arrivo di Rudi Garcia in azzurro al posto di Luciano Spalletti, autentico eroe dello scudetto che ha impresso sulla squadra un marchio indelebile ed estremamente decisivo per la crescita di tutti i calciatori presenti in rosa. Un legame forte quello tra l’allenatore di Certaldo e i suoi ragazzi, che lo stesso Garcia dovrà provare a replicare.

Napoli, pronta la rivoluzione di Garcia: da Osimhen a Kim
Garcia prepara la rivoluzione: da Kim a Osimhen (LaPresse) – Napolicalciolive.com

In un clima di cambiamento servirà quindi ripartire da alcune certezze per un Napoli che parte ai nastri di partenza con indosso il tricolore da campione d’Italia. Non sono quindi concessi troppi passi falsi al neo tecnico transalpino, che in Serie A ha già avuto un’esperienza complessivamente buona con la Roma, seppur con qualche alto e basso.

Garcia dovrà quindi diventare il nuovo punto fermo di un periodo di grandi cambiamenti a tinte azzurre. Servirà tutto il supporto possibile all’ex Al-Nassr che però rischia di perdere un paio dei tasselli fondamentali che hanno contribuito in modo corposo alla vittoria dello scudetto.

Tra i calciatori più incisivi ci sono stati certamente Victor Osimhen per l’attacco e Kim Min Jae per la difesa, rispettivamente il capocannoniere della Serie A e il miglior difensore del campionato. Il mercato però incombe e può cambiare le cose.

Calciomercato Napoli, pronta la rivoluzione di Garcia: da Osimhen a Kim

Osimhen a suon di gol ha trascinato il Napoli alle vette più alte e il suo rendimento non è chiaramente passato inosservato all’estero. Come evidenziato da ‘La Gazzetta dello Sport’, nei vari colloqui informali con Garcia si è affrontato anche il tema legato al mercato.

Napoli, pronta la rivoluzione di Garcia: da Osimhen a Kim
Garcia prepara la rivoluzione: da Kim a Osimhen (LaPresse) – Napolicalciolive.com

De Laurentiis avrebbe infatti fatto intendere di essere di essere anche disposto a cedere Osimhen di fronte ad un’offerta da almeno 120 milioni di euro. Un concetto ribadito quindi anche al neo allenatore Garcia e che farà anche all’agente dell’attaccante quando le parti si incontreranno nel prossimo futuro.

Al netto del nigeriano però il nuovo allenatore ha anche da affrontare la tematica scottante del probabile addio di Kim, diretto al Bayern Monaco per una cifra che si aggira intorno ai 60 milioni di euro. Al suo posto, qualora il coreano dovesse lasciare come sembra, potrebbe essere Scalvini il prescelto per la retroguardia. Un centrale giovane, di talento e di enormi prospettive. La rivoluzione ha inizio.