Niente anno sabbatico: annuncio Spalletti, cambia tutto

Da Napoli non se n’è mai andato, troppo profondo il legame con la città azzurra: ma in futuro qualcosa può cambiare

Non lo sperava nemmeno lui e dopo uno Scudetto storico arrivato a coronamento di un percorso cominciato con le aspettative sotto i tacchi ma conclusosi con un trionfo incredibile, Luciano Spalletti invia segnali importanti sul suo futuro.

Calciomercato, svolta Spalletti
Luciano Spalletti, nuovo colpo di scena (LaPresse) – napolicalciolive.com

Di certo Napoli non lo ha dimenticato tant’è che prima di far ritorno nella natia Certaldo, l’allenatore toscano ha trascorso diversi giorni di vacanza nei pressi della città campana dando dimostrazione di averla amata sul serio. E oggi, a distanza di un mese esatto da quei festeggiamenti che hanno fatto il giro del mondo, qualcosa del suo futuro si sta muovendo.

Criptico come non mai ma molto più libero di esprimersi, Luciano Spalletti ha fatto capire che non ha ancora intenzione di mollare il calcio come aveva fatto intendere subito dopo l’addio, doloroso, a Napoli a Scudetto ormai acquisito. Le sue parole non lasciano dubbi di sorta.

Napoli, Spalletti: niente anno sabbatico

Per giustificare la sua mancata permanenza a Napoli, Spalletti tirò fuori il discorso di voler tirare il fiato dopo due anni vissuti a mille su una panchina non facile da gestire come quella azzurra. Oggi le cose sono cambiate e dopo un trionfo del genere la voglia di panchina e di calcio non è mai scemata, anzi si può dire che sia aumentata.

Calciomercato Napoli, novità Spalletti
Annuncio a sorpresa di Luciano Spalletti (LaPresse) – napolicalciolive.com

Spalletti, di rientro a Certaldo, ha partecipato all’evento ‘Certaldo nel Pallone’ nel quale ha parlato di diversi temi e a briglia decisamente sciolte: dal Napoli alla passione del tifo azzurro, fino alla Nazionale e tanti altri temi. Come sempre il tecnico non nasconde la gioia di aver vissuto una città come Napoli e nega le voci che parlavano di anno sabbatico.

Anno sabbatico? Non esiste, ve lo siete inventato voi“, afferma l’ex allenatore azzurro facendo capire che in realtà non è mai stata sua intenzione quella di lasciare il calcio. “Dovevo tirare il fiato, mi ci vuole tempo poi vedrò le cose di cui ho bisogno“.

Sul suo futuro da allenatore, Spalletti è stato abbastanza chiaro rimarcando la volontà di voler allenare una piazza umorale e passionale, che gli faccia vivere emozioni vere. Un po’ come quella partenopea che non a caso cita spesso nelle sue interviste: “Futuro? Non per forza si devono cercare cose eccezionali, ho bisogno della passione del gioco del pallone. A Napoli mi hanno dato un gioia immensa, mi serve emozionarmi come ho fatto lì“.

Riferimenti chiari, volontà chiara. Una cosa è certa: Spalletti non ha affatto intenzione di abbandonare il mondo del calcio.

Impostazioni privacy