Dal Milan al Napoli: il tradimento lascia di sasso, affare immediato

Il Napoli è pronto a piazzare un importante colpo di calciomercato direttamente dai rivali del Milan: un tradimento che lascia tutti decisamente a bocca aperta 

Il Napoli di Rudi Garcia continua la seconda parte del ritiro in quel di Castel di Sangro. La volontà del manager francese è quella di capire quali sono i calciatori che possono continuare a vestire la maglia azzurra e chi è libero di fare le valigie per cercare fortuna altrove.

Garcia vuole Florenzi per la fascia destra
L’allenatore del Napoli, Rudi Garcia (Foto LaPresse) NapoliCalcioLive.com

Nel frattempo, però, arriva una pazza idea che potrebbe seriamente stravolgere questo mercato estivo. Come riportato in precedenza un possibile colpo della squadra campione di Italia nel team del Milan. Si tratta di un calciatore che lo stesso Garcia apprezza e che ha avuto la possibilità di allenare in più di una stagione.

Napoli, Garcia tenta il tutto per tutto: lo vuole dal Milan

Uno degli argomenti principali, in casa Napoli, non può che essere la questione della fascia destra di difesa. Il titolare indiscusso non può che essere il capitano Giovanni Di Lorenzo, fresco di rinnovo con i partenopei e pronto a chiudere la carriera proprio a Napoli. Di conseguenza, però, è nato un vero e proprio dubbio che vede come protagonista Alessandro Zanoli. Il classe 2000 è entrato nella lista dei desideri di parecchi club.

In particolar modo di squadre neopromosse che gli garantirebbero un ruolo da protagonista in questa nuova stagione sportiva che oramai è alle porte. Fino a questo momento, però, Garcia ha bloccato la cessione in prestito visto che lo vuole valutare ancora un altro po’. Nel caso in cui le cose dovessero cambiare, però, si fa un altro nome. No, non si tratta di Davide Faraoni dell’Hellas Verona, ma di un altro calciatore che il tecnico conosce bene.

Garcia vuole Florenzi per la fascia destra
Alessandro Florenzi – NapoliCalcioLive.com (Foto LaPresse)

Si tratta di Alessandro Florenzi, oramai in uscita dal Milan e riserva nella squadra allenata da Stefano Pioli. L’ex terzino della Roma ha lavorato per anni proprio con il manager francese. Il rapporto tra i due è sempre stato ottimo. Quello del nativo di Vitina è un nuovo nome che entra nella lista dei desideri del club azzurro. Per il momento, però, come riportato in precedenza si tratta solamente di una idea e nulla più.

Le cose potrebbero seriamente cambiare solamente nel caso di una partenza, in prestito, da parte dello stesso Zanoli che vorrebbe avere molto più spazio dopo aver dimostrato, con la maglia della Sampdoria, di meritare la Serie A.

Impostazioni privacy