Stavolta il Napoli trema: l’assalto lascia i tifosi di sasso

Il Napoli continua ad essere attivo sul mercato. La notizia, però, allarme i tifosi azzurri. La cessione può andare in porto.

Il debutto in campionato si avvicina sempre di più (si parte il 19 agosto sul campo del Frosinone) eppure il Napoli continua ad essere un cantiere aperto. 

Il Napoli può far partire un titolare
Aurelio De Laurentiis pianifica una cessione (LaPresse) – Napolicalciolive.it

Il club, ad esempio, deve ancora piazzare il primo colpo in entrata mentre sono diversi gli elementi della rosa laureatasi Campione d’Italia a giugno che stanno riflettendo sul da farsi, senza escludere l’idea di andare via e mettersi alla prova in altri contesti.

L’elenco dei possibili partenti, ad esempio, comprende il nome di Hirving Lozano in scadenza nel 2024. Il messicano, nelle scorse ore, aveva accettato la proposta del Los Angeles FC tuttavia i californiani non sono riusciti a trovare l’accordo decisivo con il presidente Aurelio De Laurentiis. Sfumata la possibilità di sbarcare negli Stati Uniti (il mercato si è chiuso il 2 agosto), il 28enne spera ora in una chiamata proveniente dalla Premier League. Gli azzurri, dal canto loro, non intendono fare sconti: in caso di mancato trasferimento o rinnovo, Lozano finirà fuori rosa.

Verso l’addio pure Diego Demme, scivolato ai margini della formazione titolare in seguito all’esplosione di Stanislav Lobotka. L’ex Lipsia (impiegato 7 volte in campionato per un totale di 142 minuti vissuti in campo) sembrava destinato all’Hertha Berlino ma l’operazione si è poi arenata. I partenopei lo hanno quindi proposto alla Fiorentina, nell’ambito della trattativa che potrebbe portare Gaetano Castrovilli alla corte di Rudi Garcia. Se ne riparlerà a breve. Possibile, infine, la cessione di un altro componente del centrocampo napoletano.

Napoli, la Lazio torna alla carica: la cessione può diventare realtà

Parliamo di Piotr Zielinski. Il quale, di recente, aveva aperto alla possibilità di rimanere accettando il prolungamento fino al 2026 al ribasso (da 4.5 a 2.5 milioni) messo sul piatto dalla dirigenza. La firma, però, non è ancora arrivata: la Lazio, stando a quanto riportato da ‘Sky Sport’, proverà quindi a rifarsi avanti al fine di regalarlo a Maurizio Sarri come premio per aver centrato la qualificazione in Champions League.

Il Napoli può far partire un titolare
Piotr Zielinski può lasciare il Napoli (LaPresse) – Napolicalciolive.it

De Laurentiis non lo ritiene incedibile e nel frattempo ha provveduto a fissare il prezzo. Per prendere 29enne ex Udinese, autore di 7 gol e 11 assist in 48 apparizioni, serviranno tra i 17 e i 20 milioni. La rivoluzione in casa Napoli prosegue. Garcia, intanto, spera di ricevere presto almeno un adeguato sostituto di Kim Min-jae passato al Bayern Monaco. Il preferito è Konstantinos Mavropanos dello Stoccarda, per il quale però è forte la concorrenza dell’Atletico Madrid.