Via dalla Juve, riabbraccia Sarri: è finita davvero

Scorrono i titoli di coda, ora è davvero finita: lascia la Juventus per riabbracciare Maurizio Sarri alla Lazio

Porte aperte alla Continassa, quartier generale della Juventus. Continua l’opera di sfoltimento della rosa del Direttore tecnico bianconero Cristiano Giuntoli.

Addio alla Juve, riabbraccia Sarri
Via dalla Juve, riabbraccia Sarri (Ansa)-napolicalciolive.com

Dopo Arthur, accasatosi alla Fiorentina, anche se in prestito, Juan Cuadrado, che, svincolato, ha sottoscritto un contratto annuale con l’Inter, e Leandro Paredes, ritornato al Paris Saint-Germain per fine prestito, un altro bianconero è a un passo dal lasciare la corte di Max Allegri per mettersi a disposizione di Maurizio Sarri, ex tecnico della ‘Vecchia Signora’ (l’ultimo scudetto bianconero, datato 2020, porta la sua firma) e attualmente sulla panchina della Lazio.

Dunque, è una Juventus in continua metamorfosi, con l’ex Direttore sportivo azzurro che rigorosamente si attiene al mandato affidatogli dal management bianconero: ridurre la rosa abbassando conseguentemente il monte ingaggi.

Momblano: “Occhio alla Lazio su Bonucci”

Si registra una possibile schiarita nell’intricata situazione dell’ormai ex capitano della ‘Vecchia Signora’, Leonardo Bonucci, messo fuori rosa e quindi ai margini del progetto tecnico di Max Allegri.

Bonucci Lazio
Momblano: “Occhio alla Lazio su Bonucci” (Ansa)-napolicalciolive.com

Dunque, Bonucci e la Juventus ormai sono dei separati in casa. Ebbene, come anticipato nel primo paragrafo, si profila la possibilità per l’ex capitano bianconero di trasferirsi alla Lazio che, tra l’altro, gli consentirebbe di esibirsi sul palcoscenico della Champions League.

In caso si approdo in riva al Tevere, sponda biancoceleste, Bonucci ritroverebbe Maurizio Sarri che lo ha allenato ai tempi della sua avventura sulla panchina bianconera e che avrebbe così quel difensore d’esperienza internazionale cui affidare le chiavi della retroguardia capitolina.

Insomma, dopo aver rifiutato le destinazioni estere prospettatigli dalla Juventus in quanto la sua intenzione è quella di continuare a giocare ancora un ultimo anno in Serie A prima di appendere le scarpette al chiodo per non perdere gli Europei, in calendario il prossimo giugno, la Lazio potrebbe essere la soluzione ideale per l’ex capitano bianconero.

Che la Lazio possa essere la prossima destinazione di Leonardo Bonucci è quanto lasciare intendere il giornalista Momblano che, intervenuto a ‘Juventibus’, ha fatto il punto della situazione del mercato della ‘Vecchia Signora’.

Orbene, dopo aver evidenziato che sia per De Winter sia per Luca Pellegrini alla Lazio i dirigenti bianconeri vogliono solo la cessione a titolo definitivo, Momblano ha acceso un faro sulla possibile evoluzione della situazione contrattuale dell’ex capitano bianconero: “Occhio alla Lazio su Bonucci“.

Insomma, il laziale Bonucci (è nato a Viterbo) potrebbe concludere la sua sfolgorante carriera nella sua Regione d’origine, in una Lazio che ha bisogno della sua esperienza per non recitare il ruolo della comparsa nella più prestigiosa competizione Uefa.