Dice addio alla Lazio: assalto Milan a gennaio

La Lazio e il Milan potrebbero chiudere un affare proprio a gennaio, c’è un biancoceleste che potrebbe fare le valigie da inizio 2024.

Le grandi manovre sembrano essere iniziate, i top club sono già pronti per cambiare il loro assetto. Cogliendo un’occasione che possa dare un relativo vantaggio a chi lotterà su più fronti.

Dalla Lazio al Milan
La Lazio pronta a una cessione (LaPresse) – napolicalciolive.com

La Serie A può regalare ancora colpi di scena, e non soltanto in campo. Saranno settimane di lotta su ogni terreno di gioco, preparandosi anche a quanto accadrà in vista del prossimo mercato. Diventa già motivo di discussione quanto accadrà tra due club, pronti a chiudere per il prossimo futuro un trasferimento.

In particolare, la Lazio è pronta a una cessione. Uno dei titolari potrebbe cambiare aria, forse mai totalmente a suo agio con il modulo di Maurizio Sarri. Una opzione subito pronta è quella del Milan, che accoglierebbe ben volentieri un elemento dal sicuro rendimento.

Dalla Lazio al Milan, un affare pronto

La situazione potrebbe cambiare e in fretta, andando così a ufficializzare in breve tempo quello che potrebbe essere il primo colpo per gennaio. L’ipotesi non sembra campata in aria, i club pensano così a questo trasferimento che potrebbe essere anche “allargato”, magari con altri calciatori impegnati in questa trattativa. Quella principale riguarderà però Lazzari dalla Lazio al Milan, l’esterno destro potrebbe vestire la maglia rossonera.

Affare Milan dalla Lazio
Manuel Lazzari idea per il Milan nel 2024 (LaPresse) – napolicalciolive.com

Ci sono motivi tattici in vista di questo affare, proprio perché Pioli è sempre più convinto di giocare con tre uomini in difesa e puntare su due esterni a tutta fascia. Cosa che Calabria a destra svolge ma non con tanta abitudine ormai, il capitano rossonero potrebbe essere indietreggiato e giocare come centrale. Tutto ciò libererebbe lo spazio a Lazzari, come laterale destro milanista che avrebbe quel compito già svolto con Simone Inzaghi in biancoceleste e prima ancora alla Spal.

Ovvero, sarebbe un esterno a tutta fascia con molta più propensione offensiva. La Lazio valuta il tutto, il trasferimento del laterale potrebbe accadere proprio a gennaio, trovando prima un sostituto. Lazzari è quotato 20 milioni, i rossoneri cercheranno di abbassare notevolmente la cifra, cercando di inserire qualche contropartita. Un giovane da mandare nella Capitale, se non ora proprio nella prossima stagione: i nomi caldi potrebbero essere quelli di Pobega o Colombo (ora in prestito al Monza). Sarà comunque un affare importante, Pioli attende ora di rinforzare una difesa che – anche in vista del derby – sembra avere gli uomini contati.

Impostazioni privacy