Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Callejon torna al centro dell’attacco: Sarri si fida dello stacanovista spagnolo

Callejon torna al centro dell’attacco: Sarri si fida dello stacanovista spagnolo

Attaccante Napoli
Callejon © Getty Images

Callejon torna al centro dell’attacco. Assente Mertens per squalifica contro il Lipsia, stasera al San Paolo a guidare l’offensiva azzurra sarà lo stacanovista spagnolo. Non la prima esperienza per l’ex Real Madrid: Callejon infatti in stagione ha già agito come perno centrale offensivo nelle due gare di Coppa Italia contro Udinese e Atalanta. Prove quasi sufficienti, ma diametralmente opposte rispetto a quando lo spagnolo agisce sulla sua fascia d’ordinanza. Eppure nelle prime partite col Napoli di Sarri era proprio Callejon a fare coppia fissa in avanti con Higuain nel vecchio 4-3-1-2. I movimenti e le caratteristiche da falso nove Callejon li ha e l’allenatore azzurro lo sa bene. Ma il tiro e la fame di gol, tipiche di un attaccante centrale, non sono certo le sue caratteristiche migliori.

Callejon, Napoli-Bologna
Callejon, Napoli-Bologna © Getty Images

Napoli, Callejon arma in più contro il Lipsia

Callejon in più di un’occasione in stagione ha agito al centro dell’attacco anche a gara in corso, quando Sarri ha richiamato Mertens in panchina e spostato così gli equilibri in campo. Contro il Lipsia sarà una prova importante per lo spagnolo: dovrà essere lui a reggere il peso dell’offensiva del Napoli, provando anche a bucare la retroguardia avversaria. Magari con uno dei suoi tagli ad evitare la marcatura del difensore, come quello poi proverbialmente concretizzato con il gol in occasione della sfida con la Lazio. La posizione inedita di Callejon sarà una novità per il Napoli, ma ancor di più per il Lipsia. Potrebbe essere dunque una possibile arma in più per sorprendere i tedeschi. L’instancabile Callejon è comunque pronto a scendere in campo e dare il meglio, come ha sempre abituato Sarri e i tifosi. Questa sera in vesti diverse, ma con la stessa voglia di far bene che da sempre lo contraddistingue.