Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Caso Sarri Improta, tutti i comunicati di solidarietà per la giornalista di...

Caso Sarri Improta, tutti i comunicati di solidarietà per la giornalista di Canale 21

Tutta la vicinanza degli organi di stampa per Titti Improta

lipsia-Napoli
Sarri © Getty Images

CASO SARRI IMPROTA COMUNICATI SOLIDARIETA/ L’allenatore del Napoli Maurizio Sarri, durante la conferenza stampa post partita contro l’Inter, alla domanda della giornalista di Canale 21 Titti Improta sullo scudetto compromesso ha risposto: “Sei una donna, sei carina e non ti mando a quel paese. Dobbiamo vedere lo scontro diretto con la Juve come un’opportunità e non come un pericolo”. Parole forti e giudicate ‘sessiste’, che hanno fatto il giro dell’Italia. Sarri poco dopo la conferenza ha chiesto scusa alla giornalista e Titti Improta le ha accettate, ricordando però all’allenatore che non può rivolgersi in maniera così sgarbata ad una donna. Ha preso posizione anche l’Ordine dei Giornalisti che con un comunicato ha specificato: “Risposta sessista, parole gravi alla giornalista. Tardive le scuse a microfoni spenti”. 

Sarri Improta, l’ODG e l’USSI si schierano dalla parte della giornalista di Canale 21

Anche l’USSI, Unione Stampa Sportiva Italiana, ha voluto esprimere vicinanza alla collega Titti Improta per le parole di Sarri, condannando inoltre i colleghi giornalisti che in sala stampa hanno riso alla battuta sgradevole dell’allenatore del Napoli: “Doverosi essere corretti con i giornalisti e necessario il rispetto delle donne e della stampa. Gravi le risate dei colleghi presenti in sala stampa”. Un fatto che ha causato tantissime polemiche. A intervenire nel pomeriggio è stato anche Nicola Lombardo, direttore della comunicazione del Napoli, che ai microfoni dell’ANSA ha ribadito che quella di Sarri era solo una battuta e che il tecnico ha tenuto a scusarsi poco dopo: “Solo una battuta, Sarri non voleva mancare di rispetto a nessuno”. Una brutta vicenda, che si spera possa non ricapitare più.