Mercato Napoli, chi è il bomber di ADL? Balotelli e gli altri, i possibili nomi

Balotelli Napoli
Balotelli Napoli, è la volta buona? © Getty Images

Balotelli Napoli, dopo anni di accostamenti sarà così? De Laurentiis ha parlato di “un bomber che gioca all’estero e che ha già firmato”.

C’è curiosità in merito alle parole di Aurelio De Laurentiis riguardo ad un presunto nuovo acquisto per l’attacco. Il presidente del Napoli ha confermato di aver già preso un attaccante prolifico, in grado di giocarsi il posto con Arkadiusz Milik. “Abbiamo preso un elemento dall’estero che ha già segnato 20 gol”. Presupponendo che tale cifra possa essere puramente indicativa, ecco alcuni possibili nomi di attaccanti, tutti militanti nei principali campionati europei e che si sono contraddistinti per una certa prolificità.

Balotelli Napoli e non solo: c’è anche Aguero

Cominciamo dai nomi più altisonanti: Mario Balotelli (Nizza, 15 gol) e Sergio Aguero (Manchester City, 21). Il primo lascerà la squadra francese, con la quale è stato protagonista nelle ultime due stagioni riuscendo a mettersi in discussione ed a trovare un rendimento buono. Dopo tante esperienze negative, che hanno spesso avuto un epilogo non felice anche e soprattutto a causa dell’indolenza di ‘Super Mario’, in Francia il bresciano ha fatto vedere finalmente i numeri di cui è capace. Anche se non è mancata qualche intemperanza. Lui stesso però poche settimane fa ha dichiarato di avere la sensazione di non stare simpatico a De Laurentiis.

Intanto però sarà libero di firmare a costo zero con chiunque dal prossimo 1° luglio, e potrebbe essere un affare. Aguero, 29 anni, è reduce da una stagione contraddistinta da qualche infortunio di troppo, anche extracalcistico – ad ottobre ebbe un incidente d’auto – ma ha dato comunque il suo contributo al Manchester City per la conquista della Premier League. Con gli inglesi l’ex genero di Maradona ha un contratto fino al 2020 e guadagna comunque 9,5 milioni di euro a stagione. Decisamente fuori rispetto ai parametri stabiliti dal Napoli.

Gli altri possibili nomi

C’è anche il 25enne Florian Thauvin del Marsiglia, che ha siglato 20 reti in Ligue 1 e ha contribuito a portare i francesi in finale di Europa League contro l’Atletico Madrid. Il transalpino, dotato di un carattere irriverente e di un bagaglio tecnico davvero notevole, segnò proprio al Napoli nel match di ritorno di Champions League del 6 novembre 2013. Finì 3-2 per gli azzurri, dopo il 2-1 partenopeo del ‘Velodrome’. Thauvin ha già giocato in Inghilterra, col Newcastle, senza però brillare.

Dalla Francia c’è anche un altro profilo che farebbe al caso del Napoli: è il 24enne Mariano Díaz Mejía, canterano dell’Espanyol passato poi per il settore giovanile del Real Madrid. Lo spagnolo naturalizzato dominicano è passato al Lione per 8 milioni la scorsa estate, ed alla sua prima, vera esperienza importante da titolare ha segnato 18 gol. Ma non finisce qui: ecco gli altri bomber che il Napoli potrebbe aver approcciato. Bas Dost (26) dello Sporting Lisbona. Moussa Marega (21) del Porto. Iago Aspas (20) del Celta Vigo. Alireza Jahanbakhsh (18)dell’AZ Alkmaar. Hirving Lozano (17) del PSV Eindhoven ed infine Nils Petersen del Friburgo (15).