Hamsik, stagione tra luci e ombre: tanti record e tante bocciature

stagione Hamsik
Napoli-Torino, gol Hamsik ©Getty Images

Napoli, stagione Hamsik tra luci ed ombre: lo slovacco ha raggiunto e superato vari record ma ha ricevuto anche alcune bocciature.

Gli azzurri hanno perso definitivamente le speranze per lo scudetto, ma possono ancora concludere il proprio campionato nel migliore dei modi. C’è infatti da abbattere il record di 86 punti siglato lo scorso anno proprio da Sarri. Questa volta il Napoli può arrivare oltre i 90 punti dando un senso alla splendida stagione disputata. Ma a proposito di record c’è chi, quest’anno, ne ha frantumati diversi. Si tratta di Marek Hamsik. Con il suo gol al Torino è arrivato a 100 in maglia azzurra in Serie A. E proprio contro il Torino, all’andata, aveva siglato il gol che lo aveva affiancato a Diego Armando Maradona nella classifica dei marcatori partenopei di tutti i tempi. Numeri impressionanti per il centrocampista slovacco alla sua undicesima annata azzurra, eppure non è tutto oro quello che luccica.

Hamsik, tante bocciature nella stagione dei record

Tanti record, dunque, per Hamsik: prima il gol numero 115 che lo ha posto in prima posizione nei marcatori di sempre azzurri insieme a Maradona, poi il gol successivo contro la Sampdoria che lo ha posto da solo al comando della speciale classifica e, infine, il gol di ieri contro il Torino che ha doppia valenza. E’ il suo centesimo in A, ma è anche quello che alza ancora di più l’asticella dei goleador azzurri di tutti i tempi. Ma lo slovacco non ha solo brillato in questa stagione, anzi. Il centrocampista ha segnato raramente ma, più di tutto, ha regalato un solo assist ai compagni. Negli anni scorsi invece erano proprio i passaggi decisivi il suo punto forte: spesso in doppia cifra, l’anno scorso ne ha confezionati addirittura 14 tra tutte le competizioni (12 in Serie A). Il capitano del Napoli, inoltre, è stato sostituito quasi sempre perchè fuori dal gioco. Insomma, per Hamsik un rendimento non indimenticabile in una stagione che difficilmente dimenticherà.