Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Sarri Napoli, ADL punta a convincerlo con aumento e rinforzi adeguati

Sarri Napoli, ADL punta a convincerlo con aumento e rinforzi adeguati

Napoli scudetto, Fiorentina
Sarri Napoli © Getty Images

La vicenda Sarri Napoli giungerà presto ad un epilogo definitivo: De Laurentiis punta a trattenerlo con due aspetti.

La questione Sarri Napoli dovrebbe delinearsi a breve, in maniera pressoché definitiva. Il giornata ci dovrebbe essere un incontro tra l’allenatore azzurro ed Aurelio De Laurentiis, nel quale verrà stabilito il futuro della panchina azzurra. Il presidente ha espresso la sua volontà in tutti i recenti interventi concessi alla stampa di voler trattenere Sarri alla conduzione tecnica del Napoli. Ma se così non sarà partirà il corteggiamento ‘spietato’ a Carlo Ancelotti. Una ipotesi suggestiva della quale si parla già da diversi giorni. Per quanto riguarda Sarri, come riportato dal quotidiano ‘La Repubblica’ in edicola oggi, De Laurentiis tenterà di persuaderlo a rimanere in azzurro per il quarto anno consecutivo facendo leva sull’aspetto economico e non solo.

Sarri Napoli, aumento ed acquisti di primo livello per convincerlo

Infatti, nonostante si sia parlato di un ADL che avrebbe detto di non voler acquistare top players per la prossima sessione estiva di calciomercato, il giornale in questione riferisce che al contrario la campagna acquisti del Napoli sarà all’altezza, con almeno tre o quattro innesti importanti. Si parla anche della possibilità di cercare per l’ennesima volta Sime Vrsaljko dell’Atletico Madrid, tra i nomi fatti. Di contro avverrà qualche cessione, due al massimo, oltre all’addio di Pepe Reina, destinato al Milan. De Laurentiis qualche settimana fa aveva fatto sapere che “qualche nostro giocatore che ha una clausola rescissoria valida per l’estero potrebbe partire”. Tra i maggiori indiziati ci sono Hysaj e Ghoulam. Ma anche Mertens potrebbe rientrare in questo discorso. Principalmente per un discorso di età. E poi c’è sempre “l’attaccante che ha segnato 20 gol all’estero e che abbiamo già preso”, altre testuali parole di De Laurentiis.