Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Napoli-Crotone, De Laurentiis: “Sarri? Ci ho provato in ogni modo, il tempo...

Napoli-Crotone, De Laurentiis: “Sarri? Ci ho provato in ogni modo, il tempo è scaduto”

Napoli-Crotone, De Laurentiis imbraccia la bottiglia di champagne e fa festa. Poi in conferenza stampa dice: “Non possiamo mica andare a rubare, la stagione è comunque grandiosa”.

Aurelio De Laurentiis show al termine di Napoli-Crotone, ultima partita di campionato. Il presidente azzurro ha stappato una bottiglia di champagne negli spogliatoi del San Paolo, festeggiando un secondo posto alla stratosferica quota di 91 punti. Tale cifra rappresenta il record di sempre nella storia del Napoli. Poi in conferenza stampa, davanti ai giornalisti, dice: “Sono comunque molto contento. Abbiamo fatto una grandissima stagione, più di così mica posso andare a rubare?”. De Laurentiis poco prima ha scritto su Twitter un messaggio di ringraziamento a tutte le componenti della squadra. Da Sarri a tutti i giocatori, fino a Giuntoli ed ai tifosi del Napoli. Lo scudetto, quello vero, ce lo siamo meritato, quello finto forse ce lo daranno l’anno prossimo”.

Sull’allenatore, De Laurentiis dice: “Chiedete a lui se resta, a me ha sempre detto di chiedere al suo agente. Il quale però non mi ha mai dato una risposta certa. Non ci sono più date, il tempo è scaduto ed ora io devo gestire le priorità del Napoli, ovvero una squadra che da 9 anni di fila disputa le coppe europee. Il problema è stato affrontato in ogni modo possibile ed andremo avanti in ogni maniera, senza paura”. De Laurentiis poi precisa: “Arriverà un allenatore di spessore internazionale? Non è detto, e comunque lo spessore internazionale ce l’ho io”. Ma poi continua: “Non è detto che Sarri vada via, c’è una clausola, stiamo a vedere”.

De Laurentiis sullo stadio: “Ho ottenuto 20 mln dalla Regione”

Napoli Crotone Cori Sarri
Napoli Crotone ©Getty Images

Il presidente parla anche del ‘San Paolo’. “Sarei dovuto partire per gli Stati Uniti, ma resterò a Napoli per far si che non venga impedito ai nostri tifosi di utilizzare dei settori per la champions. Ho convinto il presidente della Regione, De Luca, a stanziare altri 20 milioni per i lavori. Verrà istituito un apposito comitato per fare in modo che questi soldi diano al più presto i loro frutti. Quando c’è la buona volontà si può fare ogni cosa subito e bene. Ricordo quando installammo i tornelli in soli 15 giorni. Chissà che anche stavolta, lavorando giorno e notte, il ‘San Paolo’ possa essere pronto. Nella peggiore delle ipotesi tutto sarà a posto per il 15 settembre”. Sul Crotone: “Oggi ha giocato bene, è stata una delle poche squadre a non aver fatto vincere la Juve. Tornerà presto in Serie A”. A proposito di Sarri, si è espresso sul futuro dell’allenatore azzurro anche Lorenzo Insigne. Il numero 24, che nella partita di oggi col Crotone ha firmato due splendidi assist, non si sbottona su quello che sarà l’avvenire del mister. “Non so cosa farà Sarri, ma spero che scelga di rimanere con noi”.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!