Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Mertens clausola, è scaduto tutto ieri: ora deciderà sempre il Napoli

Mertens clausola, è scaduto tutto ieri: ora deciderà sempre il Napoli

Mertens clausola
Mertens clausola, cambia tutto: ogni decisione toccherà al Napoli da oggi in poi ©Getty Images

Novità Mertens clausola, adesso cambia tutto: sarà sempre e solo il Napoli a decidere quale sarà il futuro del giocatore: c’è infatti una grossa novità.

La clausola rescissoria di Dries Mertens è scaduta allo scoccare di venerdì 15 giugno. E per il Napoli questa è senz’altro una buona notizia, dal momento che viene meno il pericolo concreto che qualche squadra potesse portarlo via con soli 28 milioni di euro. Questo aspetto inserito dell’attuale contratto del top player azzurro aveva validità solamente per il mercato estero, e negli scorsi mesi poteva risultare ‘fatale’ alla società di Aurelio De Laurentiis, a causa delle sirene di ricchissimi club cinesi.

Mertens, la clausola rescissoria è scaduta: da oggi la palla sarà sempre del Napoli

Ma alle proposte giunte dall’Oriente, seppur allettanti, Mertens ha opposto un fermo no, dettato anche da esigenze extracalcistiche. “Mia moglie Kat non vuole trasferirsi in Cina” – aveva fatto sapere lo stesso Mertnes – ed io a Napoli mi trovo benissimo. Con la mia attuale squadra ho ancora altri 2 anni di contratto, staremo a vedere”. Sarà quindi il Napoli ora ad avere piena autonomia in merito alla gestione del cartellino del suo gioiello. Proprio qualche giorno fa, intanto, c’è stato un colloquio telefonico tra lo stesso Mertens e Carlo Ancelotti. Il calciatore ha raccontato di aver ricevuto la stima da parte del nuovo allenatore del Napoli e quindi continuerà a rivestire un ruolo di primo piano all’interno dell’undici titolare azzurro.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!