Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Calciomercato serie B: Benevento rinuncia a Sandro, grandi manovre Avellino

Calciomercato serie B: Benevento rinuncia a Sandro, grandi manovre Avellino

Il Benevento prepara la stagione del ritorno in Serie B, con la prospettiva di risalire subito in Serie A. Si lavora in entrata cercando di capire chi della squadra dello scorso anno lascerà la maglia giallorossa. Difficile, molto difficile confermare Sandro: c’è il diritto di riscatto di 2 milioni ma anche qualora Vigorito lo riacquistasse dall’Antalyaspor probabilmente lo cederebbe almeno al doppio. Domani scade la possibilità di riscattare il cartellino, ma la decisione sarà quella di non esercitare il diritto di opzione. La motivazione è legata soprattutto all’ingaggio al di là della cifra per l’acquisizione definitiva. Anche Letizia ha richieste in A così come Djuricic, Guilherme e Brignola. Da verificare la possibilità di riscattare Parigini dal Torino e Djimsiti dall’Atalanta. Nel frattempo arrivano soldi fresche nelle casse del Benevento grazie all’affare Chibsah con l’obbligo di riscatto del Frosinone (obbligo legato alla promozione in A). Saluta definitivamente Benevento anche Vid Belec, riscattato dalla Sampdoria che ha esercitato il diritto di opzione.

Avellino grandi manovre, Casertana ufficializza Fontana

In entrata si pensa a Tuia e Sprocati della Salernitana ma anche a Roberto Insigne e Christian Maggio del Napoli, anche se questi ultimi due potrebbero restare in Serie A. A proposito di Salernitana, Memushaj potrebbe fare il percorso inverso da Benevento e a centrocampo potrebbe arrivare anche lo svincolato Mazzarani. Gli obiettivi per l’attacco oltre all’argentino Augusto Lotti, sono Valente della Sambenedettese, Sansone del Novara e Mazzeo del Foggia. Grandi manovre anche per l’Avellino, che ufficializzato l’allenatore Marcolini sta puntando Bellazzini dell’Alessandria per rinforzare il centrocampo. Presi Houdret e Kawaya, dal Belgio arriverà anche lo svincolato Wilmots, classe ’99 dello Standard Liegi. Nel pacchetto arretrato il Frosinone preme per Marco Migliorini e Pierre Ngawa, con uno dei due che rimarrebbe in prestito un altro anno in Irpinia. Intanto in Serie C la Casertana ha ufficializzato il nuovo allenatore: è l’ex Napoli Gaetano Fontana.