Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Calciomercato Napoli, il punto sulle trattative: da Lainer a Kovacic

Calciomercato Napoli, il punto sulle trattative: da Lainer a Kovacic

Napoli su Kovacic
Mateo Kovacic ©Getty Images

Sarri al Chelsea, non arriva ancora l’annuncio. E forse potrebbe non arrivare per un bel po’. Non c’è ancora l’accordo definitivo col Napoli, non c’è accordo con Aurelio De Laurentiis per liberare l’allenatore. C’è stato il primo contatto finalmente dopo settimane. Affare in stand-by che a questo punto, se trova altri ostacoli insormontabili, potrebbe anche saltare. Al momento è tutto in stand-by, non si registrano reali accelerate per alcun obiettivo e resta tutto legato ad eventuali cessioni. Gli unici ruoli realmente scoperti per ora sono i portieri e il terzino destro ed è lì che si chiuderanno le trattative entro qualche giorno. Per la porta resta il ballottaggio fra Areola e la coppia Meret-Karnezis, con altre opzioni sullo sfondo e per il momento non prioritarie. La coppia dell’Udinese potrebbe arrivare al Napoli per circa 30 milioni di euro. Per Areola invece fonti francesi parlano di un accordo trovato con il portiere che ha detto sì al trasferimento al Napoli. A questo punto, però, bisognerebbe trovare l’accordo con il club parigino che non vuole cederlo.

Lainer e Kovacic tra gli obiettivi

Per il terzino resta solo da chiudere l’affare Lainer, che sarebbe soltanto un co-titolare. Il suo allenatore ha praticamente annunciato la possibile cessione ““La cessione di Lainer è un fattore difficile da accettare, ma fa parte del gioco del calcio. Sono dinamiche in cui rientriamo anche noi”. Eventuali altre piste – fra cui Darmian, che la Juve ha mollato per Cancelo – sarebbero prese in considerazione soltanto in caso di partenza di Hysaj. A centrocampo, per ora, l’unico movimento dovrebbe essere Ruiz per Jorginho, in attesa di capire se ci saranno altre cessioni. Restano in piedi, ma solo sullo sfondo, le altre piste, da Lobotka a Seri, con un interesse concreto anche per Mateo Kovacic, del Real Madrid. Anche in quel caso bisognerà prima capire se si muoverà qualcosa in uscita, ma sarebbe il classico colpo da 90, quello in grado di infiammare la tifoseria.