Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News UFFICIALE: Sarri nuovo allenatore del Chelsea – FOTO

UFFICIALE: Sarri nuovo allenatore del Chelsea – FOTO

sarri chelsea
Maurizio Sarri presentato ufficialmente dal Chelsea – FOTO: Twitter @chelseafc

Dopo una lunga trattativa è arrivata l’ufficialità: Maurizio Sarri sarà l’allenatore del Chelsea, l’ex mister del Napoli posa con la maglia dei Blues.

Maurizio Sarri si è legato ufficialmente al Chelsea. Lo annuncia la società inglese sui propri canali web ufficiali. Il tecnico di origini toscane ha firmato un contratto della durata di 3 anni, e con la sua firma ha finalmente termine una telenovela che si era protratta per settimane. Il Napoli alla fine ha liberato Sarri e lo ha fatto alle sue condizioni. Tutti felici quindi, tranne Antonio Conte ed il suo staff, licenziati al termine dell’allenamento di due giorni fa e che ora restano in attesa di una nuova chiamata per ripartire altrove. Per quanto riguarda Sarri, molto presto verrà raggiunto da Jorginho, ma non mancheranno altri innesti di mercato. Gonzalo Higuain viene indicato come molto vicino ai Blues. La Juventus ha la necessità di dover reperire immediata liquidità dopo l’acquisto di Cristiano Ronaldo, e l’argentino è stato scelto come ‘vittima sacrificale’. A Londra ritroverà Sarri, con il quale il rapporto è sempre rimasto al top sin dai tempi della comune e felice esperienza al Napoli.

Sarri, il messaggio di ringraziamento del Napoli

Queste le prime parole di Sarri: “Sono molto felice di allenare il Chelsea e di provare il calcio inglese. Per la mia carriera si tratta di un nuovo, entusiasmante periodo. Non vedo l’ora di conoscere la squadra lunedì prossimo e di cominciare a lavorare, partiremo subito per la nostra tournée in Australia. Puntiamo a mettere in pratica un calcio divertente per i tifosi e che ci porti a vincere dei trofei”. Intanto proprio il Napoli ha diffuso un messaggio di ringraziamento sul web rivolto al suo ex allenatore. “Ringraziamo Maurizio Sarri per il lavoro svolto negli ultimi 3 anni. Un lavoro che ha permesso una crescita e una valorizzazione dei giocatori del Napoli confermandoli come top player e realizzando una qualità di gioco apprezzata in tutto il mondo. Auguriamo a Maurizio di trovare, ovunque lui andrà, quel calore, stima e considerazione che tutti noi e la dea Partenope non gli hanno mai negato. In bocca al lupo Maurizio”.