Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Ospina, i tifosi dell’Arsenal lo rimpiangono: “Dovevamo vendere Cech”

Ospina, i tifosi dell’Arsenal lo rimpiangono: “Dovevamo vendere Cech”

ospina napoli
David Ospina © Getty Images

David Ospina non vede l’ora di debuttare con la maglia del Napoli. La sua occasione dovrebbe esserci contro il Milan. Ed i tifosi dell’Arsenal lo rimpiangono.

Alcuni tifosi lo hanno contestato già prima di vederlo all’opera, lui non vede l’ora di poter esordire con la maglia del Napoli. David Ospina è entusiasta di questa sua nuova avventura in carriera, dopo aver raccolto tanti consensi con la nazionale della Colombia, soprattutto nelle ultime due edizioni dei Mondiali. Il 29enne ‘arquero’ sudamericano, che festeggerà il compleanno il prossimo 31 agosto, è reduce da quattro annate nelle quali non ha mai giocato una stagione per intero. Nel 2014/2015, durante i suoi primi mesi all’Arsenal, si fece male e restò fuori da agosto a gennaio per poi imporsi subito una volta tornato a disposizione. Poi nel 2015/2016 i Gunners colsero l’opportunità di tesserare a parametro zero il più esperto Petr Cech, che il vecchio manager Arsene Wenger preferì ad Ospina.

Ospina, i tifosi dell’Arsenal volevano vendere Cech al posto suo

Ma il fatto che il colombiano abbia fatto molto spesso panchina in Premier League, giocando invece nelle altre competizioni (tra Europa League e coppe nazionali, il nuovo estremo difensore del Napoli è sceso in campo per 21 volte l’anno scorso) non deve trarre in inganno. Come detto, la Colombia non ha esitato ad affidargli ancora una volta il ruolo del titolare tra i pali a Russia 2018, con il ct dei Cafeteros, Josè Antonio Pekerman, che si fida di lui. E gli stessi tifosi dell’Arsenal sono rimasti molto scontenti dalla decisione del club biancorosso di vendere Ospina (il cui esordio dovrebbe esserci tra una settimana nel match del Napoli contro il Milan dell’ex Pepe Reina) anziché l’ormai troppo in là con gli anni Cech. Il ceco ex Chelsea ha 36 anni e non sembra più fornire le necessarie garanzie fisiche ed anche di rendimento. Il malcontento dei tifosi dell’Arsenal serpeggia in maniera evidente sui social network.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!