Home Napoli News Ag. Inglese: “Addio per essere titolare e giocarsi tra un anno le...

Ag. Inglese: “Addio per essere titolare e giocarsi tra un anno le sue carte”

CONDIVIDI
inglese
Roberto Inglese – FOTO: Twitter @sscnapoli

L’agente di Inglese, attaccante di proprietà del Napoli in prestito al Parma, ha rilasciato un’intervista parlando della decisione di lasciare il club azzurro in questa stagione

L’avventura di Roberto Inglese tra le fila del Parma è iniziata nel migliore dei modi. L’attaccante, di proprietà del Napoli è passato in prestito ai ducali pochi giorni fa assieme al centrocampista azzurro Alberto Grassi, ieri sera ha esordito nella prima giornata di campionato trovando subito la via del gol, anche se questo non è bastato ai gialloblù per avere la meglio sull’Udinese. Ebbene, per parlare di questo ed anche della separazione temporanea del suo assistito Samuele Sopranzi, agente di Inglese, è intervenuto sulle frequenze di ‘Radio CRC’ rilasciando le seguenti dichiarazioni: “Il ragazzo è stato benissimo a Napoli, il club ha cercato di trattenerlo ma lui voleva fare un altro anno da titolare per andare di nuovo in doppia cifra e provare a giocarsi veramente le sue carte il prossimo anno”.

Napoli, per Inglese appuntamento rimandato di una stagione

Napoli, secondo il procuratore per Inglese si tratta solo un arrivederci: “Siamo tutti contenti della decisione, poi la prossima stagione speriamo di indossare la maglia azzurra. E’ stato molto contento della vittoria con la Lazio, ha condiviso tanti giorni in ritiro con gli azzurri ed è felice a ogni successo. Ci mancherebbe. Di quei giorni gli è rimasto nel cuore questo gruppo, la bontà di Ancelotti e Giuntoli che l’ha trattato benissimo. E’ stata un’esperienza meravigliosa”.