Home Calciomercato Napoli Callejon è un altro degli irrinunciabili: lo spagnolo può rinnovare

Callejon è un altro degli irrinunciabili: lo spagnolo può rinnovare

callejon napoli
Jose Callejon ©Getty Images

Anche Josè Maria Callejon figura tra i grandi protagonisti dei quali il Napoli non può fare a meno. Lo spagnolo può anche rinnovare il proprio accordo.

Dopo la meritata vittoria del Napoli sul campo della Lazio avvenuta sabato sera in occasione della prima giornata di campionato, si è parlato in particolare dell’importanza di alcuni singoli all’interno dello scacchiere tattico azzurro. Tra coloro che più hanno ottenuto complimenti e consensi spiccano il solito Insigne, oltre a Milik ed all’instancabile Allan. Ma c’è anche un altro nome, quello di Josè Maria Callejon. Lo spagnolo riesce sempre a dimostrarsi utile ed imprescindibile per il Napoli, qualsiasi sia l’allenatore. Era stato così con Rafa Benitez, che lo volle fortemente in maglia azzurra. E lo stesso è valso anche con Maurizio Sarri, che considerava l’ex esterno offensivo del Real Madrid una pedina irrinunciabile. Al punto tale da non coinvolgerlo praticamente mai nelle rare scelte di turnover che invece riguardavano il resto della squadra.

Callejon, anche con Ancelotti sarà sempre titolare

Con l’arrivo di Carlo Ancelotti in panchina si era parlato di un cambio di modulo tale da penalizzare Callejon. Invece il calciatore ha disputato un buon precampionato ed anche stavolta ha ottenuto i galloni del ‘titolarissimo’. Le voci su una possibile cessione di ‘Calletì’ erano sorte pure a causa della sua situazione contrattuale. Attualmente c’è un accordo che lega il numero 7 al Napoli fino al prossimo 30 giugno 2020. L’edizione odierna de ‘Il Corriere dello Sport’ parla della questione, mostrando anche un certo ottimismo in merito alla possibilità che Callejon prolunghi il proprio contratto con il club di Aurelio De Laurentiis di almeno uno o due anni ancora.