Home Napoli News Mario Rui, l’agente: “Con Ancelotti diventerà più forte”

Mario Rui, l’agente: “Con Ancelotti diventerà più forte”

CONDIVIDI
mario rui Lazio-Napoli
Mario Rui © Getty Images

Mario Rui è il titolare della fascia sinistra del Napoli, dopo aver approfittato l’anno scorso dei guai di Ghoulam. Con Ancelotti migliorerà ancora.

Mario Rui ha ben figurato sabato scorso in Lazio-Napoli. Il terzino portoghese viene da una annata particolare, cominciata in sordina a causa della presenza davanti a se di Faouzi Ghoulam. Del resto l’inizio di stagione 2017/2018 dell’algerino era stato straripante, con i due gol segnati a Verona e SPAL e con prestazioni in serie da 7 in pagella. Fino a quando poi il calciatore non si infortunò al legamento in Champions League contro il Manchester City. Così Mario Rui ha potuto sfruttare una opportunità, e complice il secondo infortunio di Ghoulam – stavolta alla rotula – l’ex Empoli e Roma ha potuto concludere l’annata da titolare al Napoli. Inoltre è giunta anche la convocazione dal Portogallo per i Mondiali 2018. Ora Mario Rui ha cominciato come titolare annunciato, e ha saputo dare una buona risposta.

Mario Rui, con Ancelotti migliorerà in tutto

Il suo procuratore, Mario Giuffredi – che qualche polemica l’aveva innescata in passato – adesso si dice fiducioso sul fatto che con Carlo Ancelotti, le qualità del proprio assistito non potranno che essere ulteriormente affinate. “Con l’emiliano c’è tutto quello che serve per aggiungere dell’altro a quanto fatto da Sarri in passato. I giocatori lo amano perché sa trasmettere serenità. E Mario è felicissimo di poter lavorare con un allenatore così vincente e che di trofei ne ha alzati a bizzeffe in carriera. Aspettatevi di vedere un elemento capace di fornire un numero maggiore di assist decisivi. Lui si trova nella fase più alta della carriera e potenzialmente può dare ancora tanto al Napoli. Non dimenticate poi che Mario Rui veniva da un gravissimo infortunio che alla Roma lo costrinse a vedere il campo per soli tre spezzoni di partita”.