Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Napoli, Hamsik in crescendo: assimilato il nuovo ruolo

Napoli, Hamsik in crescendo: assimilato il nuovo ruolo

Hamsik nuovo ruolo
Marek Hamsik ©Getty Images

Hamsik nuovo ruolo – Il centrocampista del Napoli, in questa stagione, ha arretrato di molto il suo raggio d’azione. Le sue prestazioni cominciano ad essere di un certo livello.

Marek Hamsik è la bandiera assoluta del Napoli. Superato Maradona in fatto di gol e superato Bruscolotti in quanto a presenze: è lui il volto nuovo da consegnare agli annali del club. Manca però ancora qualcosa per essere all’altezza dei suoi predecessori: uno scudetto ed una coppa europea. Sarebbe per lui il giosto coronamento di una carriera spesa quasi interamente in azzurro. La vera novità di quest’anno l’ha introdotta per lui Ancelotti. Il tecnico di Reggiolo lo ha ridisegnato in un ruolo tutto nuovo per lui: il centrale di centrocampo. Ora Marek galleggia sulla zona mediana del campo. Le prestazioni cominciano ad essere di un certo livello, e l’allenatore e i tifosi cominciano ad apprezzare il lavoro svolto in questi mesi (a scapito di Diawara).

Hamsik nuovo ruolo: da trequartista a mediano

Giunse in azzurro da trequartista. Hamsik, da giovanissimo, amava giocare dietro le punte ed inserirsi per mettere in difficoltà le difese avversarie. Lo sa bene proprio Ancelotti, che ricorda con amarezza il gol che lo slovacco fece al suo Milan nel lontano 2008. Era il Napoli di Reja. Poi con Mazzarri alcuni esperimenti, falliti, da mediano prima di riconfermarlo vertice alto del centrocampo a 5. Con Benitez ancora un altro cambiamento: il numero 17 venne posizionato dietro la prima punta, molto più vicino alla porta, agendo quasi da seconda punta. Con Sarri la rivoluzione: il trequartista diventa mezzala. Ora con l’allenatore ex Milan il nuovo ruolo, il centrale di un centrocampo a quattro, sembra essere assimilato. Il capitano smista ottimi palloni verso i compagni e talvolta intercetta ottimi palloni. C’è ancora qualcosa da perfezionare, ma non c’è fretta. L’azzurro, dopo aver scritto la storia del club, è pronto ad inventare un nuovo capitolo col Napoli.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!