Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Furia Mertens, 6 gol nelle ultime 4 partite: Parigi trema

Furia Mertens, 6 gol nelle ultime 4 partite: Parigi trema

Mertens gol Napoli
Mertens in Juventus-Napoli © Getty Images

Mertens gol Napoli – Il belga è una furia, nelle ultime 4 partite disputate a segnato a raffica e non ha intenzione di fermarsi. I tifosi del PSG non possono che temerlo.

Il Napoli ha ritrovato il suo miglior Mertens. Contro l’Empoli è arrivata una tripletta da paura. I tifosi partenopei sono in estasi per aver ritrovato il brillante goleador delle ultime due stagioni, quel folletto alto meno di 170 centimetri ma capace di giocate da gigante. Come il secondo gol rifilato ai neopromossi guidati da Andreazzoli, uno spettacolo per gli occhi: una palla lenta e precisa che va ad insaccarsi dove non si può arrivare. La mostra dei gol del belga è piena zeppa di ‘opere’ simili, vero pezzo pregiato del suo repertorio. Ma non è solo la bellezza dei suoi gol ad incantare la Serie A. L’attaccante è finalmente tornato a segnare a raffica. Come un tempo, come con Sarri, Mertens segna e mostra colpi di eccezionale intelligenza.

Mertens gol Napoli: numeri da paura

I numeri non possono che far tremare Parigi, dove i tifosi attendono con ansia il responso dalla sfida di martedì prossimo al San Paolo. Il trentunenne azzurro ha messo a segno ben 6 gol nelle ultime 4 partite disputate tra Udinese, Paris Saint Germain, Roma e Empoli, confermandosi uno dei calciatori più in forma in Europa in questo momento. Proprio la tripletta con l’Empoli lo ha consacrato alla storia, e non solo del Napoli: ha superato e raggiunto un paio di record. Ora il suo obiettivo può salire di livello: il belga può scalare sempre più la classifica marcatori di tutti i tempi napoletana e raggiungere (o magari scavalcare) Marek Hamsik. Tra due giorni sarà lui l’incubo della difesa francese, che ha già colpito all’andata approfittando di un’incertezza di Marquinhos. Per Dires, che qualche parola in francese dovrebbe saperla pronunciare, non sarà così difficile dire ‘au revoir’ ai rivali parigini.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!