Home Le Rubriche di napolicalciolive.com RETROSCENA – Verdi, lacrime dopo il nuovo infortunio: temeva il peggio

RETROSCENA – Verdi, lacrime dopo il nuovo infortunio: temeva il peggio

Verdi infortunato
Simone Verdi © Getty Images

Verdi infortunato – Il calciatore del Napoli ha rimediato un altro infortunio ieri in allenamento ed è scoppiato in lacrime, temendo il peggio.

La sorte non è favorevole a Simone Verdi in questo periodo. L’attaccante del Napoli, dopo aver rimediato un infortunio contro l’Udinese a pochi minuti dall’inizio del match, ha ricevuto un’altra botta ieri in allenamento, a pochi giorni dal match contro il Chievo Verona, nel quale probabilmente avrebbe riassaggiato il terreno di gioco. Non sarà così, perchè il ragazzo prelevato dal Bologna ha avuto una distorsione alla caviglia che lo costringe a saltare ancora qualche gara. Il rientro potrebbe avvenire a dicembre o forse, in via precauzionale da parte del mister, direttamente a gennaio del 2019. Presto per dirlo, a ore potrebbe arrivare una diagnosi più ampia da parte dei medici del club. Intanto però il Corriere dello Sport ha rivelato un curioso retroscena sul nuovo infortunio del numero 9.

Se non vuoi perderti tutte le notizie su Simone Verdi CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE —> Illuminazione San Paolo, Il Mattino: “Da far invidia all’Allianz di Monaco”

Verdi infortunato, lacrime in allenamento

Pare che l’attaccante, dopo aver sentito un forte dolore alla caviglia, s sia seriamente preoccupato, al punto di piangere. Verdi avrebbe avuto una grande paura, temendo il peggio: un malleolo saltato o i legamenti rotti. Ma, ‘fortunatamente’, si è trattato di una semplice distorsione alla caviglia sinistra. Il solo pensiero di dover restare fuori dal terreno di gioco per mesi e mesi aveva terrorizzato il ventiseienne. Ora, probabilmente, ci riderà su, prima di mettersi di nuovo al lavoro per smaltire velocemente anche questo problema e tornare a piena disposizione per il mister e per la squadra. Il suo aiuto è fondamentale al Napoli, tra coppe e campionato ci sarà bisogno di un uomo agile e tecnico come lui, capace di cambiare il corso di una partita con una semplice giocata.

LEGGI ANCHE —> Rassegna stampa sportiva del 22 novembre 2018. ADL chiama Cavani


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!