Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Champions Insigne, record possibile. Lo scugnizzo insegue Del Piero e Inzaghi

Champions Insigne, record possibile. Lo scugnizzo insegue Del Piero e Inzaghi

Champions Insigne
Esultanza Insigne contro il PSG ©Getty Images

Champions Insigne – Il napoletano potrebbe segnare ancora stasera per precorrere la scia di due grandi campioni come Del Piero e Inzaghi.

La Gazzetta dell Sport celebra Lorenzo Insigne. Il napoletano sta disputando una delle sue migliori stagioni in carriera (forse la migliore), segnando gol a raffica e fornendo preziosi assist per i compagni. Ma non è tutto, perchè da quando c’è Carlo Ancelotti sulla panchina del Napoli sembra che il ventisettenne sia più maturo, più consapevole dei propri mezzi, un vero trascinatore. Stasera, contro la Stella Rossa in Champions League, lo scugnizzo avrà l’opportunità di percorrere le orme di due grandi suoi predecessori nel mondo del calcio italiano, Alex Del Piero e Pippo Inzaghi. L’attaccante azzurro, come sottolineato appunto dal quotidiano, ha siglato 3 gol consecutivi nel torneo europeo e segnando stasera arriverebbe a quota 4, posizionandosi in coda all’ex capitano juventino fermo a 5 e all’ex milanista fermo a 6.

Per leggere altre notizie su Lorenzo Insigne —> CLICCA QUI

LEGGI ANCHE —> Champions, il Napoli passa agli ottavi se…: tutte le combinazioni

Champions Insigne, record non lontano

Un gol stasera, dunque, permetterebbe al talento di Frattamaggiore di poter seguire le orme di due storiche bandiere del calcio italiano, due campioni del mondo in grado di fare la storia con i rispettivi club in Italia e nel mondo. Di Insigne è già un altro tipo di record, avendo segnato 5 gol di fila in casa in Champions League. Se dovesse andare in gol in Napoli-Stella Rossa potrebbe continuare a sognare di raggiungere un nuovo record, dal sapore speciale. E perchè no, magari un giorno, non troppo lontano, potrebbe anche superare i due suoi maestri. Per lui, come per tutto il movimento calcistico italiano, sarebbe importante: ricevere le chiavi di miglior calciatore italiano europeo del momento significherebbe essere consacrato, a tutti gli effetti, tra i più grandi di sempre della storia. Darebbe un nuovo impulso anche alla nuova Nazionale che sta nascendo con Mancini ed aprirebbe un nuovo spiraglio per l’Italia che verrà.

LEGGI ANCHE —> Probabili formazioni Napoli-Stella Rossa: Ancelotti rivoluziona l’undici


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!