Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Retroscena Hamsik: “Io vicino al Dortmund in passato. Su Ancelotti…”

Retroscena Hamsik: “Io vicino al Dortmund in passato. Su Ancelotti…”

Hamsik nuovo ruolo
Marek Hamsik ©Getty Images

Hamsik al Dortmund – Il retroscena di mercato svelato dallo stesso calciatore slovacco in un intervista rilasciata per un quotidiano tedesco.

E’ un Marek Hamsik rivoluzionato quello che Carlo Ancelotti ha programmato per questa stagione. Lo slovacco, che ha sempre avuto caratteristiche offensive, gioca ora molto lontano dalla porta ed ha il compito di impostare l’azione dal basso. Pian piano si sta ambientando nel nuovo ruolo. Chi l’avrebbe immaginato tutto questo dopo un’estate turbolenta! Il calciatore sembrava vicino all’addio per seguire la via della Cina. Invece, poi, nulla di fatto. ‘Marekiaro’ è rimasto al Napoli per scrivere ancora un pezzo di storia insieme. Eppure non è la prima volta che il suo addio è stato così vicino al concretizzarsi. Lo ha svelato lo stesso centrocampista che, in un’intervista a Sport Bild, noto quotidiano tedesco, ha detto: “Nel 2016 sono stato vicino al Borussia Dortmund. C’è stata una trattativa ma non è stata semplice perchè prima di comprarmi il club voleva vendere determinati giocatori e questa situazione si è trascinata così fino ad agosto”.

Per leggere altre notizie su Marek Hamsik —> CLICCA QUI

LEGGI ANCHE —> Champions Insigne, record possibile. Lo scugnizzo insegue Del Piero e Inzaghi

Hamsik al Dortmund, la rivelazione: “Ho preferito restare”

“Intanto io avevo cominciato la preparazione con il Napoli – ha continuato –  e ho preferito restare. Non volevo lasciare la squadra”. Il retroscena di calciomercato è di quelli che lasciano a bocca aperta: a fari spenti il grande capitano azzurro stava per dire addio, ma poi, ancora una volta, ha desistito. Tornando ad oggi, a proposito di Carlo Ancelotti, infine Hamsik ha detto: “E’ un grande allenatore, ha avuto una splendida carriera da calciatore, conosce le dinamiche degli spogliatoi e sa come instaurare buoni rapporti con i suoi giocatori. E’ un uomo amabile e come allenatore non ha nulla da dimostrare, ha vinto tantissimo e poi la cosa che mi colpisce è che non si fa mai prendere dallo stress e dalla frenesia”.

LEGGI ANCHE —> Champions, il Napoli passa agli ottavi se…: tutte le combinazioni


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!