Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Zielinski: “Napoli più forte, presto tornerò quello di prima. Ancelotti è unico”

Zielinski: “Napoli più forte, presto tornerò quello di prima. Ancelotti è unico”

Milik Zielinski Napoli-Parma
Milik Zielinski Napoli-Parma ©Getty Images

Piotr Zilinski dice la sua sul momento del Napoli: “Siamo più maturi, la vittoria di Bergamo lo dimostra. Contento per Milik, io mi riprenderò presto”.

Parla Piotr Zielinski alla radio ufficiale azzurra. Kiss Kiss Napoli trasmette on air le parole del centrocampista polacco, che in merito alla vittoriosa trasferta in casa dell’Atalanta dichiara: “Quel successo è stato bello perché un pò sofferto. Abbiamo vinto da uomini veri, loro poi contro di noi si esaltano sempre. Sono molto contento per Milik, meritava il gol. E quei 3 punti sono molto pesanti, siamo ancora in corsa per lo scudetto e per andare avanti in Champions League. La rete di Arek è giunta proprio quando serviva al Napoli, è stato fantastico”. La squadra è più matura? “A volte facciamo degli errori, come nel primo tempo con l’Atalanta, dove avremmo potuto già archiviare la pratica. Ma ora siamo più bravi nel trovare il successo, anche soffrendo un pò. Ora pensiamo al Frosinone, ricordando però la lezione appresa col Chievo, contro il quale abbiamo perso dei punti preziosi. Ogni partita è difficile, ed anche contro il prossimo avversario sarà così. I ciociari si difenderanno in massa dietro al pallone. Ma con il giusto atteggiamento il Napoli riuscirà a vincere“, dice Zielinski.

Zielinski: “Ancelotti è un vero fuoriclasse, a Liverpool per vincere”

Il polacco si dice strafelice di essere a Napoli: “Anche se ultimamente mi capita di non giocare bene, ma il peggio è alle spalle e mi vedrete tornare ai miei soliti standard”. Presto ci sarà anche la trasferta decisiva di Liverpool in Champions. Zielinski afferma: “Andremo in Inghilterra per fare la nostra partita e vincere, è ciò che vogliamo contro qualunque avversario. Non sarà facile ma andremo lì da primi del girone e dovremo sbagliare il meno possibile se non niente. Non dimentichiamo comunque che verrà prima il Frosinone. Però il nostro andamento in Europa resta grandioso, il PSG ha sofferto moltissimo contro di noi”. Il centrocampista elogia Carlo Ancelotti: “Avere un fuoriclasse come lui come allenatore fa la differenza. Ha vinto tutto ovunque abbia lavorato ma vuole continuare anche ora col Napoli. Tutti sanno cosa ha fatto sia in campo che in panchina, è una persona speciale che considera tutti allo stesso livello”.

E presto convolerà a giuste nozze

La squadra crede allo scudetto: “Si, non molleremo mai e daremo il massimo. La Juventus ha un calendario non facile a dicembre e si può mirare ad avvicinarla. Ma dobbiamo pensare a noi”. E sulla Polonia? “La mia nazionale è forte ma non se ne rende ancora conto. Speriamo di crescere da marzo in poi, quando inizieranno le qualificazioni ad Euro 2020. Se mi sposo? Si, a giugno prossimo, ma ancora non so in quale giorno”.

LEGGI ANCHE –> Napoli, Ancelotti: “Ho il centrocampo migliore d’Italia, mi piace la passione dei napoletani”


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!