Home Rubriche Napoli-SPAL, Meret decisivo: due interventi super

Napoli-SPAL, Meret decisivo: due interventi super

CONDIVIDI
Meret contro SPAL
Alex Meret in Napoli-SPAL ©Getty Images

Meret contro SPAL – Il portiere, ex proprio degli emiliani, si è reso protagonista di una grande prestazione nel finale di gara, con un paio di interventi super.

Contro il Chievo il suo esordio fu poco più che una passeggiata. Alex Meret non dovette fare un granché contro i giallorossi, dove fu comunque molto attento. Oggi, invece, più volte è toccato a lui mettersi in proprio per salvare le sorti di un match che poteva mettersi piuttosto male per il Napoli. Contro la SPAL è arrivata una vittoria di misura, ma pur sempre importante in ottica scudetto, con la Juventus che, per il momento, dista 5 punti. In attesa che la Roma faccia il suo contro i bianconeri, insomma, gli azzurri accorciano le distanze. Grande merito ad Albiol, autore del gol vittoria nel primo tempo. Ma grande merito e tanti applausi anche per il giovane portiere arrivato proprio dalla SPAL. Saranno felicissimi i fantallenatori che schierano i due uomini di Ancelotti nelle leghe fantagazzetta.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

LEGGI ANCHE —> Napoli-Spal 1-0, le pagelle: Koulibaly insuperabile, Albiol goleador

Meret contro SPAL, due parate sensazionali

Nonostante l’emozione di giocare contro la squadra che lo ha lanciato nel calcio che conta e che lo ha portato fino al Napoli, il nuovo portiere azzurro non ha sbagliato praticamente niente. Attento su alcuni tentativi dalla distanza, sempre pronto a ricevere palla dai difensori e a far ripartire il gioco rilanciando lungo, ma soprattutto grandi riflessi nel finale. Prima su Paloschi da distanza ravvicinata, con l’attaccante che ha calciato a botta sicura e lui che ha prontamente respinto con i pugni chiusi. Poi ancora una volta è stato miracoloso da un corner avversario nel terzo dei 3 minuti di recupero. Con un guizzo ha allontanato un pallone che sarebbe finito nell’angolino basso. Ancelotti scopre un nuovo punto fermo del suo vivaio, ed ora è pronto a regalargli le opportunità che merita.

LEGGI ANCHE —> VIDEO – Napoli-Spal, gol di Insigne annullato: deviazione di Cionek dubbia