Home Rubriche Statistiche Inter-Napoli, gli azzurri bestia nera dei milanesi: il dato

Statistiche Inter-Napoli, gli azzurri bestia nera dei milanesi: il dato

Luciano Spalletti
Luciano Spalletti ©Getty Images

Statistiche Inter-Napoli – Negli ultimi incontri la squadra ora allenata da Spalletti, non è stata quasi mai all’altezza dei campani.

Sarà una grande sfida, immersa in una grande atmosfera, al San Siro. L’Inter di Luciano Spalletti contro il Napoli di Carlo Ancelotti. Due tipi di calcio diversi, due filosofie e due caratteri opposti si incrociano dando vita a quella che sarà una vera e propria battaglia per gli amanti del calcio. I nerazzurri hanno sete di vittorie, dopo un lungo digiuno tra campionato e Champions League (da un mese a questa parte i tre punti sono arrivati solo contro l’Udinese). Il Napoli, invece, punta a riavvicinarsi alla Juventus, continuando a vincere ed aspettando, magari, un passo falso dei bianconeri. 8 i punti che separano i partenopei dai bianconeri, come 8 sono quelli che separano i nerazzurri dai secondi in classifica, i campani appunto.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

LEGGI ANCHE —> Napoli su Almendra, spiazzata la concorrenza: offerta sui 10 milioni

Statistiche Inter-Napoli, 5 vittorie per gli azzurri in 11 match

Le statistiche di Inter-Napoli, prendendo in considerazione gli ultimi 11 match, sono a senso unico e premiano appunto gli azzurri. Negli ultimi 11 incontri in campionato, infatti, gli interisti hanno battuto la squadra azzurra una sola volta. Era il 16 marzo 2016, e Roberto Mancini batteva il primo Napoli di Sarri grazie a due reti messe a segno da Brozovic ed Icardi. Fu quello l’ultimo successo al San Siro nel giro di qualche anno, e stasera la voglia di ripetersi per i padroni di casa sarà tanta. Ma Carlo Ancelotti proverà a sfruttare il favore della classifica e di questa particolare statistica per non darla vinta a Spalletti e per portare a casa 3 punti che varrebbero oro. Il conto dei successi degli azzurri è infatti fermo a 5, così come i pareggi. Ci sarà da sudare per entrambe le squadre, lo spettacolo è assicurato.

LEGGI ANCHE —> Ancelotti alle prese coi dubbi: i ballottaggi di Inter-Napoli