Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Pépé Napoli, chi è il ragazzo prodigio che sta stupendo la Francia

Pépé Napoli, chi è il ragazzo prodigio che sta stupendo la Francia

Il giovane Nicolas Pépé sembra avere davvero tutto per diventare un potenziale campione. Il suo nome è stato accostato al Napoli.

Da qualche giorno è spuntato il nome di Nicolas Pépé per il calciomercato Napoli che avverrà in estate. Il ragazzo vanta estimatori importanti: infatti anche Barcellona, Bayern Monaco ed Arsenal sarebbero sulle sue tracce, e questo rende certamente la situazione difficile per il club di Aurelio De Laurentiis. Pépé ha giocato 23 partite in Ligue 1 segnando 16 gol e mettendo a segno 10 assist. Numeri davvero niente male per lui, che si è fatto conoscere a certi livelli nel calcio francese nel 2015/2016 con la maglia dell’angers nel 2016/2017. Una buona stagione la sua, con appena 3 gol, che gli vale comunque la chiamata del più prestigioso Lille. Ed è qui che viene alla luce tutta la vena realizzativa dell’ivoriano classe 1995. Fortemente voluto dall’allora allenatore Marcelo Bielsa, dalla posizione di centravanti viene spostato a quella di ala destra dal suo sostituto, Christoph Galtier. I gol al termine dell’annata 2017/2018 saranno comunque 13. La vera esplosione si è avuta in questa stagione, con lo score dell’anno passato già ampiamente superato quando siamo al giro di boa del campionato.

Pépé è impressionante, il Napoli deve provarci fino in fondo

Nicolas Pépé ha anche esordito ormai diverso tempo fa con la nazionale della Costa d’Avorio, con la prima chiamata che risale al 2016. Il Lille ha fatto sapere di valutare il ragazzo, alto 1,83 cm e dotato di un fisico longilineo, ben 80 milioni di euro dopo averlo pagato appena 10 a suo tempo. Tra le sue doti ci sono la velocità impressionante, un’arma pericolosa soprattutto sulla lunga distanza. Per questo Pépé ama giocare lontano dalla porta, per arrivare nei suoi pressi con inarrestabili progressioni. Inoltre ha un tiro potente e preciso di sinistro e calcia bene i rigori. Sa leggere in maniera più che discreta i movimenti dei compagni e come mezzi fisici non gli manca niente. Insomma, c’è tutto per poter parlare di un potenziale craque, e se il Napoli dovesse riuscire a metterci le mani sopra sarà soltanto un bene. Anche a costo di qualche sacrificio economico importante.

 LEGGI ANCHE –> Calciomercato Napoli, Hamsik ha firmato: domani possibile annuncio


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!