Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Infortunio Mario Rui: distrazione al bicipite femorale, fuori 10 giorni

Infortunio Mario Rui: distrazione al bicipite femorale, fuori 10 giorni

infortunio Mario Rui
Mario Rui, infortunio in Fiorentina-Napoli ©Getty Images

Infortunio Mario Rui – Il terzino portoghese del Napoli potrebbe restare fuori dal terreno di gioco per almeno una decina di giorni, saltando un paio di match.

Contro la Fiorentina Mario Rui è stato costretto ad uscire anzitempo per infortunio. Fatale, per lui, è stato l’allungo per provare ad anticipare Chiesa. Il terzino ex Empoli e Roma è uscito dal campo zoppicando vistosamente, lasciando il posto a Faouzi Ghoulam. Niente di preoccupante per Carlo Ancelotti, che può disporre di una rosa abbastanza ampia: oltre a Ghoulam, in quel ruolo c’è anche Sebastiano Luperto. La redazione di Sky Sport ha fatto il punto della situazione circa l’infortunio del numero 6 del Napoli, chiarendone l’entità e facendo un’ipotesi sui tempi di recupero. Il difensore avrebbe riportato una distrazione di primo grado al bicipite femorale della coscia destra. Nulla di troppo serio, ma anzi qualcosa di guaribile ed in tempi, tra l’altro, neanche troppo lunghi.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

LEGGI ANCHE —> Napoli, problemi per Verdi: difficile lo schieramento con lo Zurigo

Infortunio Mario Rui, Ancelotti coperto

Dovrebbe restare fuori per circa 10 giorni, dunque, Mario Rui. Ancelotti dovrà fare a meno di lui, ormai titolare da oltre un anno della squadra partenopea, per un paio di gare tra campionato ed Europa League. Non sarà sicuramente nel match di giovedì con lo Zurigo, così come non sarà in campo nel prossimo turno di campionato contro il Torino al San Paolo. Come già specificato, però, Ancelotti ha le spalle coperte a sufficienza: Ghoulam farà bene essendo ormai in ripresa dal lungo infortunio che lo ha tormentato, mentre Luperto potrà aiutarlo a rifiatare nei finali di match. D’altra parte l’assenza del terzino portoghese dovrebbe essere non troppo lunga, e questo aiuterebbe tanto il mister. Insomma, dopo Verdi il Napoli dovrà tenere sotto controllo anche Mario Rui.

LEGGI ANCHE —> Napoli, niente rinnovo per Mertens: anche lui in Cina in estate?