Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Napoli-Zurigo, gli svizzeri intimoriti: “Sarà difficile dopo l’andata”

Napoli-Zurigo, gli svizzeri intimoriti: “Sarà difficile dopo l’andata”

Napoli-Zurigo
Zurigo ©Getty Images

Napoli-Zurigo – La squadra svizzera teme quella azzurra e sa che non sarà affatto facile gareggiare al San Paolo dopo la vittoria schiacciante dell’andata.

Manca ormai molto poco alla gara di ritorno di Europa League tra Napoli e Zurigo. Si scende in campo allo stadio San Paolo giovedì, nel tardo pomeriggio. Il responso per sapere quale dei due club avrà diritto a giocare la fase ad ottavi della competizione arriverà tra pochi giorni, ma gli azzurri possono affrontare gli svizzeri con tutta calma dopo essersi messi sul sicuro all’andata con un 1-3 schiacciante. Quasi inutile, infatti, il gol dei padroni di casa sul finire dal momento che i tre fatti dai partenopei al Letzigrund gli danno un vantaggio enorme. I ragazzi guidati da Carlo Ancelotti potranno giocare a cuor leggero, senza sentire sulle proprie spalle l’obbligo di dover fare risultato a tutti i costi. Ad essere consapevoli dell’enorme vantaggio di cui gode la squadra azzurra è anche la società svizzera, che ha rilasciato alcune dichiarazioni attraverso il proprio direttore sportivo.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

LEGGI ANCHE —> Napoli-Zurigo, turnover per Ancelotti: largo ai giovani

Napoli-Zurigo, “In 500 svizzeri arriveranno al San Paolo”

Thomas Bickel ha infatti rilasciato alcune dichiarazioni aui mucrofoni di Radio Kiss Kiss Napoli, la radio ufficiale del club partenopeo. “Siamo molto delusi da quella che è stata la partita dell’andata – ha dichiarato il ds dello Zurigo – ora sappiamo, ad essere onesti, che sarà difficile a Napoli, per noi la cosa importante mostrare un bel calcio. Noi sappiamo che le qualità tra di noi sono diverse, il Napoli è tra le migliori squadre in Italia ma anche Europa. Ci saranno diverse tifosi da Zurigo, credo che in 500 arriveranno a Napoli”. Parole che sanno quasi di resa e che non lasciano spazio ad interpretazioni: gli svizzeri temono gli uomini di Ancelotti e sono consapevoli del distacco qualitativo che separa i due club. Ma per gli azzurri va assolutamente evitato il rischio di sottovalutare gi propri avversari, nonostante il vantaggio del risultato d’andata e nonostante il divario tecnico.

LEGGI ANCHE —> Ospina, il padre: “Sarà riscattato? Grande notizia. David contento al Napoli”


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!