Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Napoli-Salisburgo, Milik pronto a fare la differenza anche in Europa League

Napoli-Salisburgo, Milik pronto a fare la differenza anche in Europa League

 Milik Napoli-Salisburgo
Arkadiusz Milik c’è per Napoli-Salisburgo: servono i suoi gol in Europa League ©Getty Images

Arkadiusz Milik intende sbloccarsi anche in Europa League. Sarà questa la motivazione speciale sulla quale poggerà Ancelotti in Napoli-Salisburgo.

Dovrebbe esserci Arkadiusz Milik questa sera in Napoli-Salisburgo nella coppia d’attacco azzurra con Lorenzo Insigne. I mezzi tecnici ed anche fisici del bomber polacco possono fare la differenza contro un avversario come la compagine austriaca, che dispone di centimetri e stazza. Ma c’è una motivazione ulteriore a far si che Milik faccia di tutto per trovare il gol stasera. Oltre a dare una mano al Napoli a passare il turno e ad approdare ai quarti di finale di Europa League, il numero 99 azzurro intende anche sbloccarsi in campo internazionale, dove fino ad ora è a secco in quanto a reti realizzate. Dei 15 gol stagionali segnati da Milik infatti 14 sono arrivati in campionato ed uno in Coppa Italia. E quindi è giunto il momento di cominciare a fare la differenza anche nelle sfide con le compagini estere. Soprattutto perché è dal prossimo turno in poi che le cose cominciano a farsi interessanti.

LEGGI ANCHE –> Napoli, Hamsik: “Per la maglia azzurra ho dato tutto me stesso”

Milik, in Napoli-Salisburgo vuole essere decisivo

Napoli-Salisburgo è l’ultimo scoglio prima di un possibile incrocio con una squadra più quotata, considerando sia la gara di andata di oggi che quella di ritorno in Austria tra una settimana. Ma anche se il Salisburgo non possiede chissà quale appeal, è comunque un undici da non dover assolutamente sottovalutare. E che rispetto allo Zurigo, facilmente liquidato dal Napoli ai sedicesimi di finale, rappresenta un avversario di molto più forte. Ad Ancelotti tornerà utile la voglia di Milik di fare la differenza e di voler scrollarsi di dosso l’antipatica etichetta appiccicatagli con ingratitudine da coloro ch lo accusano di saper fare la differenza soltanto con le medio-piccole. In partite ad eliminazione diretta non esistono grandi e piccole, ma solo compagini da eliminare.

LEGGI ANCHE –> Napoli-Salisburgo, le probabili formazioni: Insigne partirà dalla panchina


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!