Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Napoli-Salisburgo, tutto passa dall’Europa League: anche il futuro

Napoli-Salisburgo, tutto passa dall’Europa League: anche il futuro

Ancelotti Napoli-Salisburgo
Carlo Ancelotti, Napoli-Salisburgo un passo importantissimo verso l’Europa League © Getty Images

L’Europa League è il trofeo a misura degli azzurri: Napoli-Salisburgo rappresenta uno degli ultimi passi per un eventuale successo che sarebbe una svolta.

Napoli-Salisburgo diventa automaticamente la partita più importante dell’anno per gli azzurri. E sarà così per ogni eventuale futuro appuntamento in Europa League. Gli azzurri non snobbano la compagine austriaca e sono perfettamente consapevoli che spesso i valori tecnici lasciano il tempo che trovano nelle competizioni internazionali. Specialmente quando si approda nelle fasi che contano, come nel caso degli ottavi di finale. Ma è risaputo che con la coppa in ballo ci si gioca tutto, e che quella che fu la vecchia Coppa UEFA rappresenta la maniera per rendere eccezionale quella che risulterebbe essere l’ennesima buona stagione. Certo però è che, pure senza alcun titolo da mettere in bacheca, il Napoli vedrebbe comunque pieno il proprio bagaglio di questa annata, la prima con Carlo Ancelotti in panchina. Lo hanno detto spesso anche i suoi giocatori: con il nuovo allenatore tante cose sono cambiate e, comunque vada a finire a maggio, ci saranno tante certezze in più dalle quali ripartire nella prossima stagione.

Napoli-Salisburgo, Europa League ‘catapulta’ per la prossima stagione

Il Napoli non sarà mai logoro come la Roma o come anche la Juventus, che pur vincendo continua a collezionare magre figure all’estero non tanto per le sue continue sconfitte quanto per l’atteggiamento che i bianconeri mostrano. Mai i rivali scudetto degli azzurri hanno saputo destare la stessa ammirazione ed il rispetto che invece sono stati degnamente attribuiti al Napoli. Il percorso di crescita è al termine ed Ancelotti è il primo ad essere consapevole che nel 2019/2020 sarà d’obbligo chiedere ed esigere di più dalla sua squadra. Finalmente è avvenuta la tanto invocata svolta mentale. E pensate a quanto entusiasmo in più ci sarebbe se realisticamente gli azzurri dovessero riuscire a vincere l’Europa League, un obiettivo che è alla portata di Insigne e compagni.

LEGGI ANCHE –> Napoli-Salisburgo, Milik pronto a fare la differenza anche in Europa League


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!