Home Le Rubriche di napolicalciolive.com A MENTE FREDDA – Salisburgo abbattuto: Milik si sblocca in Europa

A MENTE FREDDA – Salisburgo abbattuto: Milik si sblocca in Europa

analisi Napoli-Salisburgo
Napoli-Salisburgo © Getty Images

Analisi Napoli-Salsiburgo – Grande prova degli azzurri al San Paolo, che hanno superato alla grande l’ostacolo austriaco con tre reti.

Il Napoli vince una brillante partita contro il Salisburgo per 3-0, e ipoteca i quarti di finale di Europa League. I partenopei sono scesi in campo molto determinati e hanno fatto capire subito agli avversari che per loro sarebbe stata una serata difficile.Infatti dopo solo venti minuti il Napoli conduceva già per 2-0.Grande prova di tutta la compagine azzurra, ma i temi caldi della serata sono stati: la grande prova di Milik, la splendida partita del centrocampo, e la straordinaria prestazione del portiere azzurro Meret. Come si diceva, anche contro il Salisburgo il centravanti polacco si è messo in evidenza segnando un gol di ottima fattura e dialogando con i compagni magistralmente per tutta la partita. Questo per Milik è senza dubbio il miglior anno da quando è sbarcato a Napoli, segna gol bellissimi con continuità impressionante, si sta imponendo come uno dei goleador migliori in Europa, senza i due brutti infortuni avrebbe dato una mano ancora maggiore al club. Le sue reti serviranno come il pane per avanzare in Europa.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

LEGGI ANCHE —> Sassuolo-Napoli probabili formazioni e dove vederla: centrocampo tutto nuovo

Napoli-Salisburgo, Fabian Ruiz in spolvero

Grande prova del centrocampo azzurro anche in campo europeo. Allan si conferma il solito rullo compressore, sradica palloni in quantità industriale e fa ripartire la squadra al momento opportuno, ora come ora il brasiliano è uno dei migliori centrocampisti continentali. Buona prova anche di Zielinski che però non ha raggiunto i suoi livelli eccelsi. Eccezionale veramente invece è stata la partita dello spagnolo Fabian Ruiz, gioca come un veterano,un vero talento assoluto sia per tecnica che per capacità fisiche.Ruiz se continua in questa crescita esponenziale diventerà uno dei centrocampisti più forti a livello mondiale. Egregia partita anche del giovane portiere Meret. Messi da parte gli infortuni il numero uno azzurro ha dimostrato tutto il suo talento così decantato dagli addetti ai lavori. Se continua così sarà il portiere del Napoli per i prossimi 10 anni. Unico neo della serata è la prestazione di Mertens. Il belga è ormai da diverso tempo in una fase di involuzione. Non salta più con scioltezza l’uomo e soprattutto non è più incisivo sotto porta. Calciatore da rigenerare e da riproporre in tutto il suo splendore. In definitiva, il Napoli anche in Europa ha dato prova di forza e di compattezza facendo capire a tutte le avversarie di essere pronto per le battaglie future.

di Ferdinando Guma

LEGGI ANCHE —> Napoli, record di legni colpiti: classifica virtuale con corsa scudetto aperta


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!