Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, Mancini e Gosens stuzzicano gli azzurri: che numeri

Calciomercato Napoli, Mancini e Gosens stuzzicano gli azzurri: che numeri

CONDIVIDI
mancini gosens calciomercato napoli
Gianluca Mancini e Robin Gosens, i due giocatori dell’Atalanta sembrano piacere al Napoli © Getty Images

I due calciatori dell’Atalanta, Gianluca Mancini e Robin Gosens, stanno offrendo un rendimento eccellente e tale da impressionare il Napoli per il calciomercato estivo.

Sono diversi gli elementi che sembrano stuzzicare il Napoli in casa Atalanta. La squadra orobica anche quest’anno si sta dimostrando all’altezza delle più rosee aspettative e sta disputando di nuovo una buona stagione. Di conseguenza non pochi calciatori che indossano la maglia nerazzurra della ‘Dea’ stanno dimostrando a loro volta di poter ambire anche a palcoscenici più prestigiosi rispetto alla piazza calcistica di Bergamo. Secondo il quotidiano ‘Il Mattino’ in edicola oggi, il direttore sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli, sarebbe molto attratto da due difensore in forza alla compagine allenata da Gian Piero Gasperini. Si tratta di Giancluca Mancini e di Robin Gosens.

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Napoli, Lazzari nel mirino: il profilo perfetto per Ancelotti

Calciomercato Napoli, che rendimento per Mancini e Gosens

Il primo è un difensore di 22 anni ed è originario del comune toscano di Pontedera. Ha segnato ben 5 gol con anche un assist all’attivo in 21 presenze di campionato, nonostante sia un difensore centrale. Le reti diventano 6 contando anche i preliminari di Europa League. Mancini sta impressionando molti addetti ai lavori e l’Atalanta può sentirsi al riparo da situazioni indesiderate in fase di negoziazione, considerando che il giovane è legato alla società lombarda da un contratto in scadenza nel 2023. Per quanto riguarda Robin Gosens, il tedesco con anche passaporto olandese è un elemento capace di ricoprire tutti i ruoli della fascia sinistra, dalle retrovie fino alla zona più avanzata. Il suo contratto è in scadenza nel 2020 ed il 24enne sembra più abbordabile in sede di campagna acquisti. In campionato è stato impiegato in 21 occasioni, con 3 gol e 2 assist. Le richieste dell’Atalanta per i due pare si attestino rispettivamente sui 25 e sui 20 milioni di euro.