Home Napoli News Qualificazioni nazionali Napoli, il report su Ounas, Hysaj e Mario Rui

Qualificazioni nazionali Napoli, il report su Ounas, Hysaj e Mario Rui

CONDIVIDI
Mario Rui con il Portogallo©Getty Images

Qualificazioni nazionali Napoli – I calciatori azzurri che erano impegnati ieri sera con le rispettive rappresentative sono stati Ounas, Hysaj e Mario Rui.

La pausa nazionali ha fermato il campionato per lasciare spazio alle nazionali. Se infatti la Serie A riprenderà il suo percorso solamente a partire dal prossimo 29 marzo, in questi giorni si disputano altre importanti gare. A sfidarsi sono infatti le nazionali che giocano per qualificarsi ai prossimi Europei di calcio del 2020 e non solo. Ci sono infatti al di fuori del nostro continente anche le qualificazioni per la Coppa d’Africa. In entrambi i tornei sono stati protagonisti ieri sera diversi calciatori del Napoli per tentare a portare i colori della propria nazione nella fase finale delle due competizioni. Dopo Mertens con il Belgio ed i polacchi Zielinski e Milik, sono scesi in campo anche Adam Ounas, Mario Rui e Elseid Hysaj.

Per leggere altre notizie su qualificazioni nazionali Napoli —> CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Nazionali, i calciatori del Napoli impegnati oggi 22 marzo 2019

Napoli nazionali, gli impegni di ieri sera

Hanno giocato calciatori del Napoli in contemporanea ieri sera alle ore 20.45. L’Algeria del giovane Ounas ha sfidato il Gambia per una gara di qualificazioni alla Coppa d’Africa. L’esterno azzurro è sceso in campo per tutta la partita, ma la sua Nazionale non è andata oltre il pareggio per 1-1, frutto dei gol di Abeld per i padroni di casa e Danso per il Gambia. Ha visto invece la Turchia, incontro valido per le qualificazioni ad Euro 2020, la nazionale albanese di Hysaj, anch’egli titolare, ma la cui presenza in campo non è servita ad evitare la sconfitta alla sua Albania, finita ko a causa delle reti di Yilmaz e Calhanoglu. Diversamente è andata a Mario Rui, in panchina per tutta la partita mentre il suo Portogallo ha pareggiato per 0-0 contro l’Ucraina.