Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Spal-Napoli, Allan mette fine al suo lungo digiuno: tutte le curiosità sul...

Spal-Napoli, Allan mette fine al suo lungo digiuno: tutte le curiosità sul gol

gol Allan Spal Napoli
Gol Allan in Spal Napoli ©Getty Images

Allan ha sbloccato il risultato è portato in vantaggio il Napoli contro la Spal nel match valido per la trentaseiesima giornata del campionato di Serie A.

Allan ha segnato un gol che potrebbe sì significare tre punti per il Napoli, ma in realtà avrebbe un peso tutto sommato relativo per la squadra azzurra, già qualificata nella prossima edizione della Champions League e matematicamente seconda in Serie A. Per il centrocampista brasiliano, invece, vale tutta una serie di dati che vale la pena annoverare. Innanzitutto il lungo periodo segna gioia della rete. Il giocatore del club partenopeo non riusciva a gonfiare una rete in una gara ufficiale da quasi un anno e tre mesi. Altro particolare interessante è quello dell’avversaria contro cui aveva siglato la precedente marcatura. Si tratta esattamente come oggi della Spal. In quel caso, però, il gol avvenne non allo stadio Paolo Mazza, ma al San Paolo di fronte ai propri tifosi. Una rete che in quel caso fu decisiva, visto che l’allora formazione di Maurizio Sarri la spuntò, sempre in campionato, per 1-0 grazie proprio alla rete di Allan. Un risultato che, in teoria, potrebbe ripetersi anche nella gara in corso nel momento in cui stiamo scrivendo.

Per leggere altre notizie su Allan —> CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> LIVE – SPAL-NAPOLI 0-1 (48′ Allan): super gol del brasiliano

Spal-Napoli, Allan solo al secondo tiro in porta!

Curioso il fatto che abbia segnato oggi, quando è stato schierato dal tecnico del Napoli, Carlo Ancelotti, più lontano dalla porta del solito, visto che giocando da difensore. Infine dei numeri che hanno davvero dell’incredibile. Il calciatore carioca ha segnato al suo secondo tiro in porta in questo campionato nonostante ne abbia disputate 32 su 36. Ebbene sì, la precedente conclusione di Allan era avvenuta alla seconda giornata. In quell’occasione il Napoli giocava in casa contro il Milan e vinse il match per 3-2.