Home Napoli News Napoli, uno sceicco pronto all’acquisto? Due le ipotesi, una da sogno

Napoli, uno sceicco pronto all’acquisto? Due le ipotesi, una da sogno

Napoli De Laurentiis European Cup
Aurelio De Laurentiis Getty Images

Forse stavolta, dopo tante voci, lo sceicco potrebbe arrivare davvero. Un advisor internazionale per valutare la società, con la prospettiva di una grande rivoluzione.

L’indiscrezione l’ha svelata Radio Marte ed è una piccola grande bomba, di quelle che, se confermate, potrebbero cambiare – e molto – il calcio a Napoli. A quanto pare nelle scorse settimane ci sarebbe stato un contatto fra Aurelio De Laurentiis e la Lazard, una banca di origine americana molto radicata in Europa. Un advisor che eseguirebbe una due diligence, ovvero una Verifica dei dati del bilancio di una società, quindi una valutazione complessiva del club per stabilirne il valore. Una prospettiva che ha diverse chiavi di lettura. Una è quella di più immediata intuizione, e cioè che De Laurentiis starebbe pensando di cedere il club a qualche investitore straniero o più semplicemente starebbe cercando nuovi soci per l’ultimo salto di qualità, per diventare una super potenza internazionale in vista della famigerata Super Champions.

Per leggere altre notizie sul Napoli —> CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Napoli, sogno Quagliarella. De Laurentiis ci pensa nuovamente

Napoli, il patron del Psg dietro la due diligence?

Più difficile che l’intenzione sia quella di quotarsi in borsa, operazione che sarebbe sicuramente molto complicata. Investitori stranieri, magari arabi, possibilmente straricchi. Come Nasser Al Saud, il principe arabo che due anni fa venne a Napoli per incontrare De Magistris e manifestò interesse anche nei confronti del Napoli. O come Tamin Al Thani, il patron del Paris Saint Germain, visto ospite al San Paolo un annetto fa. Un nome che fa sognare i tifosi, anche soltanto come possibile socio.