Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Venezuela, segna e piange: l’attaccante ‘condanna’ il padre – VIDEO

Venezuela, segna e piange: l’attaccante ‘condanna’ il padre – VIDEO

Venezuela attaccante – Padre contro figlio in campo, ma la rete del ragazzo è una condanna nei confronti del padre. Il Video sta diventando virale.

Venezuela attacante
Giancarlo Maldonado

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Strano, a volte, il calcio, e anche piuttosto malinconico. Soprattutto quando si mette di mezzo tra padri e figli, soprattutto quando in palio c’è qualcosa di importante per l’una e per l’altra parte. La vicenda che arriva dal Venezuela ha dell’assurdo. I protagonisti sono Giancarlo Maldonado, attaccante trentaseienne del Deportivo Tachira, e il padre Carlos, allenatore dell’Academia Puerto Cabello. Nel momento del confronto tra le due squadre è accaduto quello che nessuno avrebbe immaginato: un gol di Giancarlo in pieno recupero ha permesso un insperato pareggio al suo club, decretando così però una pesante delusione per il padre che dovrà rinunciare ai playoff. Ecco quindi che dopo la rete segnata non sono arrivate urla di gioia, ma lacrime di dolore.

LEGGI ANCHE —> Prestito Gaetano, il Napoli lavora per il futuro: due club di Serie B interessati

Venezuela attaccante: gol e lacrime, il video

L’Academia Puerto Cabello non arriverà tra le prime 8 in classifica nel proprio campionato e rinuncerà ai playoff. Il figlio di Carlo Maldonado, allenatore del club, si è probabilmente sentito crollare il mondo addosso e, schiacciato dal peso della grande responsabilità a lui affidata dal destino, è scoppiato in lacrime. Al termine, però, da parte di Maldonado senior sono arrivati soltanto grandi elogi: “Sono fiero più che mai del figlio che ho. In un paese in cui i valori sono andati perduti, Giancarlo ha dimostrato fedeltà ai colori che rappresenta e rispetto per il calcio”.

Queste le immagini diffuse sul web attraverso Twitter: